Trattamento dei sintomi della Cystalgia | urologia

tsistalgii

Minzione dolorosa frequente in assenza di globuli bianchi nelle urine si riscontra spesso in donne con disturbi ormonali, con disturbi circolatori nella zona del triangolo e collo vescicale a causa di processi patologici locali.

L'omissione della parete anteriore della vagina e la curva dell'utero giocano un ruolo importante in questo senso. La parete frontale della vagina è collegata all'area del triangolo cistico. La sua omissione viola il deflusso del sangue e della linfa nell'area del triangolo e del collo della vescica. Con retroversio uteri, il corpo dell'utero viene inclinato all'indietro e la cervice viene ruotata anteriormente ed esercita una pressione sull'area del triangolo, interrompendo la circolazione sanguigna e irritando le terminazioni nervose. La stasi prolungata del sangue e l'irritazione cronica portano alla proliferazione dell'epitelio del triangolo di Lyethodia. Ci sono impulsi imperativi per urinare, aumentare, e talvolta il suo dolore, aggravato durante le mestruazioni, così come con il ristagno di sangue nel bacino, causato da stitichezza, raffreddamento locale, gravidanza.

Nella cistoscopia, la membrana mucosa del triangolo è biancastra, il rivestimento epiteliale è ispessito. L'area dello sfintere è edematosa, le crescite polifere sono visibili sulla piega di transizione.

La principale differenza tra cistite e cistite è l'assenza di leucociti nelle urine e nel corrispondente quadro cistoscopico.

Il trattamento razionale della cystalgia consiste nell'eliminare la principale sofferenza ginecologica. Un effetto temporaneo è dato dal blocco novocanico intradermico nella linea mediana sopra il pube, così come il blocco novocanico presacrale e endovenoso. Trattamento locale della vescica irragionevole e non deve essere applicato. Con indicazioni appropriate, terapia ormonale appropriata (follicolina o sinestrolo).