Zucchero e salute umana | Complessi naturali di sostanze biologicamente attive

Zucchero e salute umana

  • salute
  • Nutrizione e salute
  • "Puro, bianco e mortale"
  • La ricerca di una soluzione al problema dello zucchero
  • Cosa sappiamo dello zucchero giallo
  • La natura dell'effetto generale dello zucchero giallo
  • L'effetto dello zucchero bianco e giallo sul metabolismo
  • Effetto dello zucchero di canna sulla fertilità e lo stato della progenie dei ratti bianchi
  • Zucchero e carie dentale
  • Alcuni risultati di osservazioni cliniche, biochimiche e antropometriche
  • Il libro è dedicato ai complessi naturali di sostanze biologicamente attive del cibo, che determinano l'ecologia interna dell'uomo. Vengono presentati i risultati di studi sperimentali e osservazioni sull'uomo, ottenuti da un certo numero di autori nazionali e stranieri che usano zucchero raffinato (bianco) e incompleto (giallo) contenente saccarosio e un complesso di sostanze biologicamente attive che hanno un effetto benefico sull'organismo.

  • Complessi naturali di sostanze biologicamente attive (invece della conclusione)
  • È successo così che tutti i 35 anni del mio lavoro nel campo della farmacologia sono stati dedicati allo studio di farmaci che non erano nel "letto fluido" della scienza. Questi non sono farmaci sintetici, ma naturali, non singole sostanze, ma miscele complesse di essi. L'effetto di tali farmaci era debole, si sviluppò lentamente; non potevano "vantarsi" della cura di malattie specifiche e non aiutavano tanto gli ammalati quanto molte persone sane. Naturalmente, tutto questo ha creato grandi difficoltà nel lavoro. Per lungo tempo ha dolorosamente vinto il riconoscimento di scienziati e dottori del leggendario ginseng - oggetto della nostra ricerca e delle nostre preoccupazioni per trent'anni. Abbiamo anche dato ele eleerococco per molti anni - più di un vero e proprio sostituto del ginseng, che ha conquistato il mondo molto più velocemente. Non meno drammatico è stato il destino del rantar (una droga come il pantokrin delle corna di renna), che viene finalmente prodotto dall'industria, così come altri farmaci di impatto generale sul corpo.

    Le maggiori difficoltà derivavano dal fatto che queste non erano sostanze sintetiche o singole sostanze isolate da piante e animali, ma miscele complesse e multicomponenti di esse. Ci sono molte ragioni per cui scienziati e professionisti preferiscono le sostanze (pure) individuali che sono l'orgoglio dei loro creatori - i chimici sintetici. È semplice per i farmacologi usare sostanze pure: sono facili da dosare e determinare la concentrazione nei tessuti, è più facile studiare la cosiddetta farmacocinetica, ecc. I farmaci sintetici sono relativamente facili da immagazzinare, determinano qualitativamente e quantitativamente. Tuttavia, saremo onesti e daremo risalto ai ben noti servizi all'umanità di molte droghe sintetiche.

    Tuttavia, va notato che la maggior parte delle droghe sintetiche non sempre hanno vantaggi dal punto di vista di chi li consuma. I moderni cervelli della chimica hanno causato molti gravi problemi: malattie medicinali, diffusione di allergizzazione, ecc. Naturalmente, per il trattamento di pazienti gravemente malati e per salvarli dalla morte, sono necessari farmaci forti e ad azione rapida, anche se non sono completamente innocui. Ma un'altra cosa è quando le persone sono costrette a ricorrere alla droga nella vita di tutti i giorni per rinvigorimento o sedazione, prevenzione dell'aterosclerosi, regolazione di deviazioni non molto grandi della pressione arteriosa e altri obiettivi simili. È ovvio che i farmaci sono necessari per una certa parte di persone sane e per coloro che si trovano in uno stato intermedio tra salute e malattia - il cosiddetto terzo stato. Inutile dire che le droghe sono solo un caso speciale di sostanze biologicamente attive che entrano nel corpo principalmente con il cibo.

    Tutte queste e altre considerazioni hanno portato alla conclusione che la farmacologia come scienza applicata consiste di due parti principali: la farmacoterapia e la farmacologia. Storicamente, il primo sviluppo ha ricevuto solo il primo - la farmacologia delle malattie. Tuttavia, il secondo, dimenticato negli ultimi anni, la farmacologia di una persona sana, la farmacologia della salute, non ha radici meno antiche. Probabilmente, la comprensione dell'importanza dell '"altra farmacologia" mi ha portato al fatto che i farmaci che ho avuto la fortuna di indagare erano principalmente farmaci per il sano. Tutto questo è già stato descritto nella prima e nella seconda edizione di un libro sulla farmacologia della salute, in cui vengono presi in considerazione, insieme ai medicinali per uso medico, i farmaci nutrizionali sani. Tra questi ultimi, un posto importante è occupato dai cibi più consumati: farina, olio vegetale e zucchero. Dovrebbero attirare un'attenzione particolare perché più di altri sono diventati "vittime" della tecnologia moderna, che con perseveranza, degna di un uso migliore, li pulisce (di nuovo, per amore della tecnologia, ma non dell'uomo) non da sostanze nocive, ma da sostanze utili. Ad esempio, lo zucchero raffinato può competere in purezza con i reagenti chimici. Non è chiaro perché una persona abbia bisogno di tale purezza.

    Come indicato in uno dei capitoli del libro, le proprietà benefiche dello zucchero di canna sono state scoperte per caso. Ma quando abbiamo iniziato a riconoscere e sviluppare il problema della farmacologia della salute, gli studi sullo zucchero di canna sono diventati ancora più importanti per noi. Il prossimo passo non è meno importante studio della farina su farina e olio non raffinato. E rimproveriamo che siamo impegnati nella farmacologia dei rifiuti. Davanti a noi è un grande esempio quando la farmacologia dello "sporco" ha portato Hans Selye alla scoperta di una sindrome di adattamento generale. La farmacologia della salute è una pietra miliare molto importante nel tentativo di riassumere idee e fatti relativi al problema della salute nelle condizioni moderne. Il libro proposto è stato pubblicato per la prima volta in inglese. Ora è presentato in una forma rivista e aggiornata.