Zinco | Corretta alimentazione

zinco

La scienza dello zinco è giovane e allo stesso tempo molto antica. Persino 5.000 anni fa, gli egiziani usavano unguenti di zinco per guarire rapidamente le ferite.

Nel 1896, si scoprì che lo zinco è necessario per il metabolismo di Aspergillus niger, o la solita muffa , quindi - che tratta e previene la paracheratosi (cheratinizzazione) nei suini, e successivamente - che è necessario per la crescita agli uccelli. Circa 100 anni fa è stato scoperto che le piante non possono fare a meno di questo elemento.

Intorno al 1930, è stato rivelato che la carenza di zinco è la causa di alcune malattie degli animali e che lo zinco (Zn) insieme ad altri oligoelementi sono vitali per loro. E le persone?

Nel 1953 fu scoperto per caso che nei ratti che ricevevano ustioni, il trattamento delle ferite era molto più veloce e più efficace quando veniva aggiunto un po 'di zinco alla loro dieta, sempre per caso.

Ciò è stato confermato da ulteriori studi condotti su 600 ratti.

Da allora, si sono interessati al ruolo dello zinco nel corpo umano. Ho trovato che il minimo di questo elemento era nei pazienti affetti da alcolismo, aterosclerosi, ulcere sul corpo, cirrosi epatica, cancro, malattie cardiache e malattie causate da una cattiva alimentazione. Successivamente, sono state identificate altre cause di carenza di zinco nel sangue, ad esempio, il trattamento intensivo con cortisone, l'uso di alcune pillole contraccettive , l'uso di alimenti troppo salati o troppo dolci per lungo tempo.

L'effetto dello zinco è stato testato su 20 giovani. I pazienti sono stati interrogati prima dell'intervento se accettano di assumere lo zinco? 10 persone hanno dato una risposta positiva, 10 hanno rifiutato. Le ferite che non hanno ricevuto ulteriore zinco sono guarite dopo l'operazione per 80 giorni, cioè come al solito. Quelli che assumevano zinco erano sani dopo 46 giorni. È diventato evidente che lo zinco è necessario per i convalescenti per il recupero più veloce.

Ma fu solo all'inizio degli anni '60 che la scoperta del Dr. A. Prasad sull'uso dello zinco nel trattamento divenne ampiamente nota. In un povero villaggio nel Delta del Nilo, il dottore incontrò persone simili a nani che erano diventati stupidi, apatici, con la pelle coperta da un'eruzione cutanea, con genitali sottosviluppati. Si credeva che la causa di questa condizione fosse l'ereditarietà e che nulla qui potesse aiutare. Nel frattempo, il Dr. Prasad ha iniziato a trattare i pazienti con solo sali di zinco e ha ottenuto risultati "meravigliosi". I giovani pazienti si sono sviluppati fisicamente, mentalmente, mentalmente e sessualmente secondo la norma.

Più o meno nello stesso periodo, un fenomeno simile è stato scoperto in Iraq durante il reclutamento per l'esercito. Il livello di zinco nel sangue delle reclute era insolitamente basso.

Nel 1968, alla conferenza dell'American Society for Advancement in Science, fu proclamato: "Poiché la carenza di zinco nel corpo umano ha un effetto negativo sulla sua salute , sconvolge la crescita e lo sviluppo del corpo umano e causa molte altre condizioni dolorose, dovrebbe essere riconosciuto elemento umano. "

Nel 1973, in un simposio scientifico sui microelementi e i loro effetti sul metabolismo umano e animale, che si tiene ogni 4 anni negli Stati Uniti, sono stati presentati oltre 2 mila lavori pubblicati sul tema dello zinco. Già nel 1977 ce ne sono stati il ​​doppio rispetto ai 10 anni precedenti e 3 volte di più rispetto ai 20 anni precedenti. Ci limitiamo qui a considerare solo i lavori più importanti sullo zinco. Li diamo in ordine cronologico.

  • Zinco e ossa
  • Zinco ed epilessia
  • Zinco e vitamina A
  • Zinco e schizofrenia
  • Carenza di zinco nei bambini
  • Zinco e alcolismo
  • Zinco e raffreddori
  • Zinco e intelligenza
  • Zinco, bellezza e varie malattie
  • Zinco e reumatismi
  • Zinco e ulcere (ulcere della mucosa)
  • Zinco e capelli
  • Pelle di zinco e mano
  • Problemi di pelle? Pensa allo zinco
  • Zinco e anemia
  • Zinco per i maschi
  • Vecchiaia e zinco
  • Lo zinco aiuta a recuperare
  • Il segreto dello zinco
  • "Cibo allo zinco"
  • Ricette per piatti "con zinco"