Contenuto di ferro in diversi prodotti | Corretta alimentazione

Contenuto di ferro in vari prodotti

Alcuni numeri per chi è interessato. La tabella mostra il contenuto di ferro in diversi prodotti. Ecco alcuni di loro:

prodotti Contenuto di ferro, mg / 100 g
Carne e pesce
reni
il fegato
il cuore
carne magra
prosciutto affumicato
maiale (in media)
pollo
pesce (media)
Cereali e cereali
Avena-si sfalda
grano
riso
frutta
prugne
uva passa
date secche
lampone, ribes
uva, pesche
banane, mirtilli
mele, pere
ciliegia, pompelmo
Latte e prodotti lattiero-caseari
latte intero e scremato
latte condensato
latte in polvere
uovo intero
tuorlo
proteina
verdure
spinaci
piselli
cavoletti di Bruxelles
pomodori
cipolla, cavolo, sedano, insalata
miscellanea
lievito di birra
lievito in forno
melassa
funghi
miele
7.9
6.6
4.6
2.9
2.5
2.3
1.5
0.7

4.5
3.3
0.8

3.9
3.3
2.1
0.9
0.8
0.6
0.3
0.2

0.1
0.2
0.2
2.7
7.2
0.2

3.0
1.9
1.3
0.6
0.5

18.2
4.9
6.0
1.0
0.9

Come sempre accade in tali tabelle, la differenza tra i dati provenienti da fonti diverse può essere enorme. Spesso usiamo le tabelle dei nutrizionisti tedeschi, perché contengono un gran numero di dati (27 titoli nelle tabelle compilati dal professor V. Hoipke e dal dott. G. Rost) e hanno una rubrica speciale che indica la quantità di ferro (in mg per 100 g) in vari prodotti alimentari. prodotti. Da questa colonna, abbiamo scritto gli alimenti più ricchi di ferro:

prodotti Contenuto di ferro, mg / 100 g prodotti Contenuto di ferro, mg / 100 g
carne
sangue di manzo, maiale
carne di cavallo
sangue di vitello
polli del sangue
carne di coniglio
fegato di manzo
miscellanea
noccioline
insalata di indivia e cicoria

60
50
40
30
15
12

25
25
cavolo
cioccolato
cavolo rosso
lievito secco
foglie di sedano
soia
aneto
fagioli
formaggio (emmental, parmigiano)
pere secche
20
20
18
18
16
12-13
12
10

10
5.4