Cancro al seno nelle statistiche femminili | Corretta alimentazione

Cancro al seno nelle donne

Le statistiche mostrano che il cancro al seno è molto più comune nelle donne con bassa attività sessuale (ad esempio nelle suore). E le donne che sono state allattate prima dei 18 anni sono parzialmente (1/3) protette da questa malattia4. Le donne asiatiche soffrono di carcinoma mammario in modo incomparabilmente meno frequente rispetto alle donne europee. In Giappone, tali malattie sono 3,8 per 100 mila.In Francia, questa malattia si verifica 4 volte più spesso, e negli Stati Uniti d'America - 6 volte più spesso. Ma se qualche gruppo etnico asiatico si stabilisce negli Stati Uniti d'America o in Europa e vive proprio come la gente del posto, il numero di casi sarà uguale. Un esempio potrebbero essere le donne giapponesi che vivono a Los Angeles.

Gli esperimenti sui topi hanno dimostrato che se alimenti alimenti ricchi di grassi, con un alto contenuto di colesterolo, soffriranno anche di questo tipo di cancro. Hanno anche cercato di scoprire la connessione tra il consumo di zucchero e l'incidenza del cancro al seno.

In Inghilterra, dove prima di altri paesi europei, appariva lo zucchero di canna , per 250 anni il suo consumo era di 2 kg all'anno per persona, ora è di circa 60 kg. Esperimenti su animali hanno dimostrato che con un aumento del consumo di zuccheri aumenta il livello di colesterolo nel sangue.

È stato scoperto per caso che il calcio non è privo di sensi di colpa. In Giappone, dove il cancro al seno è raro, si consumano 350 mg di calcio al giorno. La maggior parte nel cibo dei canadesi è di circa 1,5 grammi al giorno. Principalmente entra nel corpo con un eccesso di latte e latticini - grassi, ricchi di colesterolo e calcio. Ma il calcio è davvero la causa del cancro? La ricerca continua. Colesterolo , grassi e zucchero - questa è anche solo un'ipotesi.

Alcuni biochimici accusano le ghiandole surrenali di tutti i mali. L'eccesso di grasso contribuisce al rilascio di estrogeni dalle ghiandole surrenali e, a sua volta, aumenta la quantità totale di ormoni nel corpo, che può essere l'inizio di un metabolismo sbagliato e dannoso.

Se parliamo di tumori maligni dell'apparato digerente , allora tutto è semplice. È noto che il cibo razionale e sano riduce significativamente la probabilità di malattia. Quale dovrebbe essere un tale cibo?