Contenuto di fibre in vari prodotti | Corretta alimentazione

Contenuto di fibre in vari prodotti

Offriamo dati sul contenuto di fibre in vari prodotti. Recentemente è stato ipotizzato che l'elemento più attivo nella fibra, che abbassa il colesterolo , salva le malattie cardiache, ecc., È il silicio. Si è scoperto che una crusca ricca di questo elemento è più efficace nel corpo. Oggi possiamo dire: "Il silicio determina l'efficacia della crusca". Pulendo i prodotti dalla fibra, li priviamo del silicio.

prodotti servire cellulosa
prugne
mele
Spinaci bolliti
patate
mandorle
Prugne fresche
Fagioli bianchi
mais
Piselli freschi
lenticchia
pera
banana
arancione
Pane integrale
albicocca
uva passa
zucchini
sedano
Carote bollite
fragole
noccioline
barbabietola
Avena-si sfalda
pomodori
cetriolo
pesca
5 pezzi
1 media
1/2 tazza
1 media
1/4 di tazza
4 pezzi
1/2 tazza
1/2 "
1/2 "
1/2 "
1 pezzo
1 "
1 "
1 fetta
4 pezzi
1/4 di tazza
1/2 "
2 gambi
1/2 tazza
1/2 "
1/4 "
1/2 "
1/4 "
1 pezzo
1/2 tazza
1 pezzo
8,2 g
6.8
5.7
5.3
5.1
4.6
4.2
3.9
3.8
3.7
3.5
3.2
2.9
2.7
2.6
2.5
2.5
2.4
1.6
1.6
1.6
1.5
1.4
1.4
1.1
1.0

Non pensare che aggiungere una manciata di crusca al menu del giorno ci salverà da tutte le malattie della civiltà moderna. Ma può ancora aiutare. Gli esperimenti sugli animali dimostrano che aiutano non solo la crusca, ma anche la stessa quantità di fibre sotto forma di cereali integrali (pane nero, cereali, ecc.).

Se possibile, è necessario mangiare verdure e frutta cruda con la pelle. È anche necessario masticare bene i cibi per lungo tempo. La fibra, questo "cibo ruvido", dà una sensazione di sazietà e non causa obesità. Passa rapidamente attraverso il tubo digerente, riducendo la produzione di insulina e colesterolo e sopprime anche la conversione degli zuccheri in grasso. Si ritiene che sia sufficiente sostituire 300 grammi di pane bianco con 300 grammi di nero per raddoppiare il consumo quotidiano di fibre. Un gruppo di scienziati inglesi dell'Università di Edimburgo raccomanda ogni giorno di aggiungere 15 g di crusca (circa 1 cucchiaino) e 200 g di verdura e frutta ricchi di cellulosa al cibo. È inoltre possibile sostituire 15 grammi di crusca con 65 grammi di farina integrale di grano non raffinato.

Ma come determinare se c'è abbastanza cellulosa nel corpo? Burkit dà consigli pratici: se le nostre feci sono facilmente escrete, hanno una consistenza morbida, quindi tutto è in ordine. Per questo è utile mangiare meno zucchero e dolci, così come i grassi. Troppo del loro consumo è in connessione diretta con la comparsa di cancro al seno, sclerosi e infarto.