Erbe, fiori, frutti | Piante medicinali

Erbe, fiori, frutti

  • Erbe magiche e frutti d'oltremare
  • Dove crescono le erbe curative?
  • Ginseng in vitro
  • Erbe, fiori, frutti . Li conosciamo? Hai imparato a leggere il libro della natura? Cosa sappiamo di frutta e verdura, tranne che sono utili, contengono molte vitamine? Non c'è da stupirsi, ad esempio, dicono: "Coltiva il ribes nero per i nipoti, il rosso per i bambini e il bianco per te stesso". Perché così? Risulta che l'antocianina, una sostanza speciale che dà alle verdure e ai frutti un colore rosso scuro, influisce sulla circolazione del sangue: aumenta il numero di globuli rossi , piastrine , aumenta l'emoglobina, ma riduce notevolmente il numero di globuli bianchi. E con varie malattie, una diminuzione o un aumento di quelli o di altri elementi del sangue può essere indesiderabile.

    E non solo ribes, ma anche chokeberry, ciliegia, mirtillo , shadberry, un po 'meno mirtilli, le barbabietole hanno tali proprietà.

    O un'altra "pittura" di frutta e verdura - gialla. È inerente al carotene. Vale a dire, questo e i suoi derivati ​​aiutano la normale attività delle nostre mucose, la pelle. Ci protegge dalle infezioni, normalizza l'attività dei sistemi e previene lo sviluppo di anemia. Gli scienziati hanno scoperto che il carotene riduce l'effetto delle radiazioni, promuove l'eliminazione dei metalli pesanti dal corpo. Sembrerebbe una sostanza che è necessaria per tutti e sempre. E ancora non è così. In alcune malattie, il carotene può indebolire l'effetto del trattamento.

    È noto che alcuni frutti e bacche contengono pectine, che sono di grande importanza per il corpo. Questo dono del regno vegetale, forse, è inferiore nel suo valore solo alla clorofilla, una materia prima indispensabile per la produzione di emoglobina nel nostro corpo. È la pectina che assorbe sostanze tossiche che vengono neutralizzate e rimosse dal corpo. Ci protegge dall'aumento delle radiazioni, normalizza la quantità di colesterolo , ha un effetto benefico sulle reazioni intracellulari della respirazione e del metabolismo, aumenta la resistenza ai fattori allergici. E la riserva più accessibile di pectina è frutta e bacche. In loro è molto più che in grano e verdure.

    Puoi scoprire tutto questo se capisci a fondo cosa si trova nel paniere curativo. E ricorda che è impossibile dire su qualsiasi frutto o verdura che siano generalmente utili e per tutti. Sono utili nel tempo, con moderazione e solo a chi ne ha bisogno.

    E affinché il cestino di guarigione sia sempre completo, dobbiamo ricordare che tutto ciò che ci circonda è necessario per noi, che viviamo sulla Terra ora, e per coloro che vivranno dopo di noi.

    Il libro su esempi specifici della collezione di piante medicinali viene raccontato sul giusto atteggiamento verso la natura, sulla conservazione di tutta la ricchezza verde che possediamo.