Sementi di coriandolo, polli - Coriandrum sativum L. | Piante medicinali

Semi di coriandolo

Semenzale di coriandolo, polli - Coriandrum sativum L.

Ombrello di famiglia - Apiaceae Lindl.
semi di coriandolo
Il nome generico deriva dalla parola greca "coris" - "bug". L'odore dei frutti immaturi se strofinato ricorda l'odore di un insetto. Si tratta di una pianta erbacea con un fusto ramificato alto 50-90 cm, le foglie inferiori siedono su un lungo picciolo, tripartito, dentellato sul bordo, le foglie superiori sono appuntate a lobi lineari.

Gli ombrelli multipath del coriandolo si trovano sulla cima dei rami. Fiori numerosi, corolla bianca o leggermente rosata. Il frutto è sferico, disintegrandosi in semi-feti con costole chiaramente sporgenti. I frutti con un diametro maggiore erano negli ombrelli centrali, con uno più piccolo - su germogli di terzo ordine. I frutti più grandi contengono una percentuale più alta di olio essenziale.

Il momento migliore per la semina è la primavera, la seconda metà di marzo o la prima metà di aprile.

Il coriandolo è stato utilizzato per lungo tempo a causa della presenza di olio essenziale nel frutto.

Patria - il Mediterraneo. Coltivato in quasi tutti i paesi. I principali paesi produttori sono l'Unione Sovietica, l'Ungheria, la Polonia, la Romania, la Cecoslovacchia, il Marocco, il Guatemala, il Messico e gli Stati Uniti.

La quantità di olio essenziale dipende dalla fase di sviluppo e dalla maturazione del frutto. È stato stabilito che nei frutti verdi c'è una piccola percentuale di olio, e nella fase di frutti marroni - al massimo. Il colore dell'olio essenziale è anche determinato dalla maturazione del frutto; L'olio di frutta verde ha un colore incolore o giallastro, e dal marrone - marrone scuro. I frutti del coriandolo sono usati nelle malattie del tratto gastrointestinale.

L'olio è utilizzato nelle industrie alimentari, dei profumi e dei saponi. I frutti sono utilizzati nei dolciumi, nella cottura del pane, nelle marinate, nei prodotti ittici, ecc.

Saponine steroide trovate nei frutti