Dialogo sulla medicina

Dialogo sulla medicina

Il dialogo sulla medicina è un interessante studio di sezione con una presentazione e un'analisi popolari di fatti, statistiche e generalizzazioni. È inteso come un dialogo tra medici e pazienti, poiché le relazioni sono un concetto a doppio senso. Non considerare l'atteggiamento dei medici nei pazienti isolati dall'atteggiamento della società e dei malati ai medici.

Molto è stato scritto sull'atteggiamento del medico nei confronti del paziente, ma poco è detto e scritto sugli obblighi del paziente nei confronti del medico e della medicina.

Sarebbe auspicabile che l'idea che "diventare un dottore sia più facile che essere un medico", profondamente immersa nell'anima di entrambi i medici e di coloro che si stanno preparando a unirsi al percorso della medicina ea quelli che si rivolgono a noi per chiedere aiuto.

La sezione è dedicata al rapporto tra pazienti e medici nel contesto della rivoluzione scientifica e tecnologica, nonché ai problemi di medicina che attirano maggiormente l'attenzione della popolazione al momento. Viene presa in considerazione l'influenza del numero crescente di medici e della cosiddetta femminilizzazione della medicina, dell'assistenza medica gratuita e dei media e dell'aumento della percentuale di anziani. Capitoli speciali sono dedicati a questioni controverse di uno stile di vita razionale, nevrosi, cultura sessuale, errori medici e la psicologia di un medico quando è malato.


contenuto

Il dialogo sulla medicina, ovviamente, non è esaurito. Sì, e difficilmente può essere esaurito. Inevitabilmente torneranno ad esso, appariranno nuove pagine, rivedranno quelle vecchie. Questa è la dialettica delle relazioni umane, della guarigione, della vita.