Nutrizione di bambini piccoli cresciuti in gruppi di bambini

Nutrizione di bambini piccoli cresciuti in gruppi di bambini

Di grande importanza è la corretta organizzazione della nutrizione dei bambini piccoli che sono cresciuti nelle istituzioni [Druzhinina L. V., 1987].

Particolarmente importante è l'organizzazione della nutrizione razionale nelle case dei bambini, dove i bambini spesso vengono dai primi giorni di vita, spesso indeboliti, con varie lesioni del sistema nervoso centrale o altre disabilità, dalle famiglie socialmente svantaggiate o dagli ospedali.

È noto che l'alimentazione è il fattore più importante nell'ambiente esterno, che determina lo stato di salute del bambino e la principale misura di prevenzione delle condizioni alimentari-dipendenti premorbose che sono più comuni nella prima infanzia, è rachitismo, anemia, disturbi cronici del cibo, diatesi essudativa, ecc. aumentare la reattività immunitaria del corpo del bambino e quindi influisce sulla diminuzione dell'incidenza di malattie respiratorie acute, infezioni intestinali, disbatteriosi, che è particolarmente importante per istituzioni chiuse per bambini, che sono la casa dei bambini.

Altrettanto importante è il ruolo della corretta organizzazione della nutrizione dei bambini allevati nelle scuole materne, che ora coprono oltre il 60% dei bambini in età prescolare. Molte istituzioni prescolari lavorano in un giorno prolungato (fino a 14 ore), in parte - tutto il giorno, e la nutrizione dei bambini è principalmente, tranne che nei fine settimana e nei giorni festivi, forniti da queste istituzioni. Pertanto, il livello di sviluppo fisico e neuropsichico dei bambini, così come gli indicatori di morbilità, dipende in gran parte da come l'alimentazione è organizzata in loro.

  • Caratteristiche della nutrizione dei bambini nelle case dei bambini
  • Catering in istituti prescolari