Prevenire la malattia | alcolismo

Prevenire la malattia

I capitoli precedenti mostrano quanto sia grave la malattia l'alcolismo. La malattia prende un decorso cronico, il trattamento diventa lungo, richiede tempo e talvolta non abbastanza efficace.

A questo proposito, la prevenzione è la principale direzione strategica nella lotta contro l'alcolismo. Tuttavia, è possibile prevedere la scarsa efficacia delle misure profilattiche, strettamente focalizzate sull'alcolismo. La vittoria sull'alcolismo è in definitiva possibile solo sulla base del superamento dell'uso dell'alcol nel senso più ampio. Con il miglioramento delle decisioni del Comitato centrale del PCUS (1987), il clima morale è migliorato, le famiglie si sono rafforzate e il tasso di mortalità è diminuito del 20% a causa della diminuzione del numero di feriti intossicazione. Nel 1986, il tasso di criminalità è diminuito del 27,5%, di un terzo in meno rispetto a quelli consegnati alle stazioni di polizia e di moderazione.

Secondo i criteri sviluppati dall'Organizzazione mondiale della sanità, si distingue la prevenzione primaria, secondaria e terziaria. La prevenzione primaria comprende la più ampia gamma di attività prevalentemente sociali e coinvolge principalmente la conservazione e il rafforzamento della salute. Ma prima sulla salute spirituale.