Approcci moderni al trattamento dell'alcolismo
Pagine: 1 2

Approcci moderni al trattamento dell'alcolismo

Nel nostro paese, il trattamento dei pazienti con alcolismo viene effettuato dal servizio di abuso di sostanze.

Nel 1987 c'erano più di 400 centri di trattamento farmacologico. Ci sono 125 mila letti per il trattamento di pazienti con alcolismo, di cui 86 mila letti negli ospedali di imprese industriali. Il numero di narcologi ha raggiunto 7mila persone (Romanenko, 1987).

Una delle principali tendenze nello sviluppo del servizio narcologico è il suo approccio alla popolazione. Gli ospedali di imprese industriali, agricole e di costruzioni competono con successo con le tradizionali forme organizzative di cura dell'ospedale. Uno dei vantaggi di questa forma di trattamento per i pazienti con alcolismo è il ripristino delle capacità lavorative durante la terapia di lavoro, che è ampiamente praticata in tali ospedali. Presso le imprese industriali esistono anche tali forme di trattamento, come day hospital e night dispensaries per il trattamento di pazienti con alcolismo. Nelle aree rurali sono organizzati dispensari narcotici interdistretti che consentono di coprire contemporaneamente diverse aree limitrofe. Le unità autosufficienti che forniscono il trattamento farmacologico funzionano con successo.

Lo sviluppo di varie opzioni per il trattamento anonimo di pazienti con alcolismo sembra promettente. Le istituzioni mediche anonime sono di interesse soprattutto per i pazienti con le manifestazioni iniziali della malattia dei pazienti socialmente conservati. Il trattamento ambulatoriale gratuito è già organizzato nella maggior parte delle cliniche per il trattamento delle tossicodipendenze. Inoltre, esiste la possibilità di un trattamento anti-alcolico senza registrazione per singoli gruppi di pazienti che hanno volontariamente richiesto un trattamento farmacologico (giovani, conducenti di trasporti, ecc.). Oggi è anche possibile sottoporsi a trattamenti ospedalieri senza registrazione. Una persona che soffre di alcolismo senza un riferimento dal suo luogo di residenza può rivolgersi a qualsiasi istituto per il trattamento della droga, compresa la clinica del Centro Scientifico All-Union per i problemi biomedici della tossicodipendenza, con sede a Mosca.

L'alcolismo è una malattia complessa. Questa malattia è formata dal paziente stesso sulla base del suo consumo di alcol.

In termini pratici, tutti i pazienti che soffrono di alcolismo possono essere divisi in due grandi gruppi. Alcuni vogliono recuperare e cercano attivamente aiuto, altri rifiutano il trattamento. L'efficacia del trattamento nel primo gruppo, ovviamente, più alto. In relazione ai pazienti del secondo gruppo, è spesso necessario applicare un trattamento obbligatorio, i risultati qui sono molto più modesti. L'attività del paziente, finalizzata a una cura, un rifiuto completo dell'alcool, è anche una delle condizioni principali per il trattamento. Sfortunatamente, tale attività e un sincero desiderio di correggere la questione sono rari. A volte un appello apparentemente volontario per il trattamento della droga è in realtà il risultato di una seria pressione da parte della famiglia e degli amici del paziente. È molto difficile trattare un paziente che rifiuta il trattamento, che intende bere "lentamente" dopo aver completato il ciclo di terapia. I medici, naturalmente, stanno provando con tutti i mezzi a loro disposizione per influenzare il paziente, per formare il desiderio di essere trattati, per essere impostato per completare la sobrietà, ma questo non è facile. Il medico gli passa la metà della strada, verso di lui deve passare la metà della strada e il paziente - quindi il successo è assicurato. I medici dicono al loro paziente: "Siamo in due, e la malattia è una. Se siamo allo stesso tempo, saremo in grado di sconfiggerlo ".

I medici sono in grado di ottenere un recupero pratico dei pazienti con alcolismo. Recupero pratico significa che il paziente può essere compensato per quasi tutte le violazioni associate all'alcol. Dopo il trattamento, il paziente può vivere e lavorare normalmente nella società e avere figli sani.

Tuttavia, vale la pena il paziente almeno una volta a bere alcol - il recupero è sostituito da una ricaduta della malattia. Il "regime alcolico" patologico del lavoro da parte del corpo non è completamente dimenticato e si accende immediatamente. "L'omeostasi alcolica" viene ripristinata molto rapidamente e di nuovo subordina non solo il corpo, ma anche la psiche, la personalità di una persona che beve.

Perché i legami dell'alcolismo non crollano senza lasciare traccia? A volte una persona ricorda il volto di qualcuno, solo una volta visto da lui. Come si può "dimenticare" permanentemente al corpo un tipo di metabolismo dipendente dall'alcol in cui è esistito per anni? Come distruggere per sempre i foci dominanti più potenti dell'eccitazione nella psiche? Gli scienziati oggi stanno cercando una risposta a questa domanda.