Impotenza disfunzione erettile impotenza negli uomini provoca sintomi sintomi segni trattamento

impotenza

L'impotenza (sinonimo di impotenza, debolezza sessuale, disfunzione erettile) è una condizione in cui l'uomo non è in grado di raggiungere o mantenere un'erezione del pene e, quindi, rapporti sessuali o non può essere eseguita affatto, o è possibile solo in quantità incomplete. Nel senso più ampio, il termine impotenza si riferisce all'incapacità di diventare sessualmente eccitati; in questo senso, può essere applicato a donne e uomini. Tradizionalmente, questo termine è stato usato per descrivere solo la disfunzione sessuale maschile. I medici professionisti, i sessuologi, anche se identificano due diverse disfunzioni come forme di impotenza, preferiscono non usare il termine impotenza in quanto tale. Quindi, a causa della sua connotazione dispregiativa nell'uso domestico ea causa della confusione nella sua definizione, la parola impotenza è stata esclusa dal dizionario medico a favore del termine "disfunzione erettile".

Tradizionalmente, la disfunzione erettile (la classica definizione di impotenza) è proprio l'incapacità di raggiungere un'erezione del pene durante il rapporto sessuale. Le cause dell'impotenza possono essere sia fisiologiche che psicologiche. Alcolismo, malattie endocrine e disturbi neurologici sono le tipiche cause fisiologiche. Le cause psicologiche includono l'ansia sulla consistenza maschile, il rifiuto o altri sentimenti negativi nei confronti di un partner sessuale, così come lo stress, l'ansia, la depressione o altri conflitti emotivi al di fuori della relazione.

La disfunzione erettile a volte si verifica con l'età e, sebbene sia essa stessa associata al processo di invecchiamento stesso, di solito è il risultato di varie malattie senili, come una cattiva circolazione del sangue o malattie della ghiandola prostatica. In caso di impotenza causata da disfunzione dei vasi sanguigni, quantità insufficiente di sangue penetra nel pene o sangue diffuso nei tessuti adiacenti.

L'impotenza dovrebbe essere distinta dall'incapacità di un uomo di fertilizzare, in cui viene mantenuta la capacità di avere rapporti sessuali. L'impotenza si manifesta in vari disturbi del rapporto sessuale (desiderio sessuale, erezione, eiaculazione, orgasmo ), una violazione della sua durata. Esistono diverse forme principali di impotenza.

L'impotenza organica si verifica quando le ostruzioni meccaniche ai rapporti sessuali (epispadia, ipospadia, gonfiore gigante dei testicoli, ernia bilaterale, cicatrici deformanti dopo le ustioni e lesioni degli organi genitali esterni).

L'impotenza corticale (cerebrale) è una conseguenza delle malattie organiche e funzionali del cervello; il più delle volte l' erezione soffre, meno spesso l' eiaculazione e il desiderio sessuale. Un aumento significativo dell'eccitazione sessuale porta a un'eiaculazione precoce (che si verifica prima o all'inizio del rapporto sessuale), che può essere un sintomo di eccesso sessuale, masturbazione o grave nevrastenia.

L'impotenza spinale è associata alla lesione primaria dei centri sessuali spinali (con mielite, sifilide, sclerosi multipla , tubercolosi, lesioni). Mancanza di erezione e eiaculazione ritardata sono osservate con esaurimento funzionale dei centri spinali; la libido rimane normale.

L'impotenza dei neurorecettori si verifica nelle malattie infiammatorie della prostata, dell'uretra e delle vescicole seminali . L'irritazione costante dei recettori periferici di questi organi porta prima ad un aumento dell'eccitabilità e quindi all'esaurimento dei centri di erezione ed eiaculazione.

L'impotenza endocrina si sviluppa con una diminuzione o cessazione della funzione endocrina dei testicoli (ipogonadismo) ed è espressa nell'indebolimento del desiderio sessuale e dell'erezione. Esistono ipogonadismo primario (criptorchidismo, ipoplasia) e secondario (patologie ipofisarie). Per l'impotenza endocrina, i segni dell'eunucoidismo sono caratteristici - perdita di capelli, voce alta e sviluppo di grasso sottocutaneo.

Il trattamento con impotenza organica è operativo (placca uretrale, riparazione di ernia o chirurgia per l' idropisia del testicolo , escissione di cicatrici).

Quando viene mostrata l'impotenza corticale psicoterapia (suggestione, ipnosi ). I pazienti con maggiore eccitabilità dei centri sessuali sono invitati a interrompere temporaneamente i rapporti sessuali e ridurre al minimo l'irritazione sessuale. Nella dieta includono più zucchero e riducono spezie, salse e condimenti. Un buon effetto dà fisioterapia e trattamento termale. In caso di eiaculazione precoce, vengono prescritti preparati di bromo e valeriana per ridurre l'eccitabilità aumentata. Con l'indebolimento dell'erezione - tonificazione ( fosforo , stricnina , pantokrin ) e stimolante ( ginseng , citronella).

Il trattamento dell'ormone sessuale maschile in combinazione con le vitamine A e il gruppo B in alcuni individui può eliminare l'impotenza endocrina. Il trattamento dell'ormone sessuale maschile viene effettuato sotto controllo medico. Methyltestosterone somministrato una compressa di 0,005 g due volte al giorno per via sublinguale (tenere in bocca sotto la lingua fino a quando completamente riassorbito). Per le iniezioni intramuscolari, viene utilizzata una soluzione oleosa di propionato di testosterone (1-5%), 1,0 ml in 2-3 giorni. Nelle malattie infiammatorie dell'uretra e della prostata viene indicato un trattamento locale (instillazioni, massaggio , fisioterapia).

L'impotenza è l'impotenza sessuale negli uomini. La maggior parte dei casi di impotenza a causa di disturbi non endocrini. L'impotenza come segno di malattie endocrine richiede il trattamento della sofferenza principale.