Giocattoli (requisiti di igiene)

Giocattoli (requisiti di igiene)

Giocattoli (requisiti di igiene). I giocattoli sono uno dei mezzi più importanti per crescere i bambini e il loro sviluppo mentale e fisico generale. Da un punto di vista igienico, i giocattoli dovrebbero soddisfare le caratteristiche di età dei bambini, non danneggiare la loro salute. Per eliminare la possibilità di lesioni, la semplicità delle forme dei giocattoli, l'assenza di spigoli e la forza del materiale sono di grande importanza. Questo è particolarmente importante per i bambini più piccoli. Una condizione indispensabile è la solidità del colore del film che copre i giocattoli, che deve essere durevole e non solubile in acqua e saliva. Pertanto, è possibile dipingere giocattoli solo con determinati coloranti che soddisfano le norme sanitarie per la produzione e la vendita di giocattoli, approvati dal Ministero della Sanità della Federazione Russa.

Per proteggere la vista dei bambini, la corretta progettazione di giocattoli ottici (rilevatori di film, ecc.) È di grande importanza. Usarli non dovrebbe causare affaticamento degli occhi, il che richiede una potenza di ingrandimento e una chiarezza dell'immagine sufficienti. È necessario fabbricare giocattoli da tale materiale che non si deteriori a causa del frequente lavaggio e uso di disinfettanti. I giocattoli ottici dovrebbero avere un innesto dell'obiettivo fatto da un materiale che consente una facile elaborazione igienica.

La produzione e la produzione di giocattoli per bambini sono soggette al controllo del servizio sanitario.

Nelle istituzioni, nel processo di utilizzo dei giocattoli, dovrebbero essere adottate cure igieniche e, nel caso di una malattia infettiva, la disinfezione. Come le misure di cura più semplici, si consiglia di pulire i giocattoli con un panno inumidito con una soluzione di cloramina 0,3% o un altro disinfettante; lavare con acqua tiepida con sapone e una spazzola o aspirapolvere. Per la disinfezione utilizzare soluzioni di cloramina e candeggina , che viene versato giocattoli per un massimo di 10 minuti. (a seconda del materiale di cui sono fatti), quindi lavarli accuratamente con acqua pulita.

I giocattoli morbidi vengono puliti preventivamente meccanicamente, quindi strofinati con una soluzione all'1% di cloramina. Un buon effetto battericida si ottiene irradiando giocattoli precedentemente lavati con raggi ultravioletti (lampada BUV-1, lampada al quarzo mercurio PRK-2). Poiché i peluche sono difficili da pulire dalla contaminazione batterica, non dovrebbero essere somministrati ai bambini che si trovano nella scuola materna e negli isolanti da vivaio.