La reazione di Wasserman

Reazione di Wasserman

La reazione di Wasserman è una reazione immunologica utilizzata per diagnosticare la sifilide.

La reazione di Wasserman si riferisce al gruppo di reazioni di legame del complemento (vedere la reazione di Borde-Giang ). Si basa sulla capacità del siero del sangue di un paziente affetto da sifilide di formare un complesso con gli antigeni corrispondenti.

Il sangue per la reazione di Wasserman deve essere assunto a stomaco vuoto o 6 ore dopo aver mangiato.

I seguenti ingredienti sono necessari per la reazione: 1) il siero da testare, 2) gli antigeni , 3) il complemento, 4) il siero emolitico e 5) gli eritrociti della ram. Prima della reazione di Wasserman, il siero da testare deve essere riscaldato a bagnomaria a 4 ° 56 ° per 30 minuti. con l'obiettivo di inattivare il proprio complemento e stabilizzare globuline. Come antigene si usano estratti alcolici di lipidi da tessuti patologici o normali. Gli antigeni per la reazione di Wasserman sono rilasciati in forma pronta, indicando il titolo e il metodo di diluizione.

Tutti gli ingredienti per la reazione di Wassermann sono presi nello stesso volume - 0,5 o 0,25 ml. Al fine di fissare saldamente il complemento su un complesso specifico, la miscela del siero, dell'antigene e del complemento studiati viene posta in un termostato a 37 ° per 45-60 minuti. (Fase I della reazione), dopo di che viene introdotto un sistema emolitico costituito da eritrociti di agnello e siero emolitico (II fase della reazione) e le provette vengono nuovamente inserite nel termostato per 30-60 minuti prima dell'inizio dell'emolisi nel controllo, dove: 1) l'antigene viene sostituito con soluzione salina , 2) si aggiunge fisiologica salina al posto del siero da testare. Ci sono una serie di modifiche alla reazione di Wasserman.
Reazione di Wasserman
Il grado di positività della reazione di Wasserman è solitamente denotato dal numero di incroci (Figura 28): + + ++ ritardo di emolisi completo, liquido non colorato, tutti globuli rossi nel sedimento; + + + grave ritardo di emolisi, liquido rosa, eritrociti nei sedimenti; + ritardo dell'emolisi parziale, il liquido è colorato intensivamente, il sedimento di eritrociti è chiaramente visibile; + lieve ritardo nell'emolisi, il liquido è intensamente colorato, il sedimento è insignificante, leggermente visibile; - completa l' emolisi , il liquido si colora intensamente, non ci sono sedimenti.