Raddrizzatori attuali

Raddrizzatori attuali

I raddrizzatori sono dispositivi elettronici ed elettrovuoto che consentono di alternare la corrente elettrica in un'unica direzione. I raddrizzatori di corrente sono ampiamente utilizzati in elettrocardiografi, elettroplaccatura , elettrostimolazione e altri dispositivi elettromedicali.

Per la rettifica dell'alta tensione nelle macchine a raggi X (vedi), utilizzare i kenotron, che sono collegati in serie con il tubo a raggi X.

Come il tubo a raggi X , il kenotron è un cilindro di vetro con un alto grado di vuoto, nel quale sono saldati due elettrodi: un catodo caldo e un anodo freddo. La differenza sta nelle condizioni di lavoro: l'intensità dell'elica del catodo del kenotron è molto maggiore dell'intensità del catodo del tubo radiogeno. Ciò crea le condizioni per il passaggio di una corrente di elettroni solo dal catodo all'anodo con una piccola caduta di tensione nel kenotron stesso, che non è accompagnato dalla formazione di raggi X sull'anodo del kenotron e allo stesso tempo migliora le condizioni di lavoro del tubo a raggi X. Talvolta i tubi di gas vengono utilizzati come raddrizzatori di corrente: valvole ioniche con un catodo caldo il cui palloncino viene riempito con vapore di mercurio o un gas inerte sotto pressione da centesimi di millimetro a 3-5 mm Hg. Art.