Pozzo perdente (rastrellato)

pozzo nero

Un pozzo nero (cunicolo) è un ricevitore di acque luride, che è una parte sotterranea di un gabinetto del cortile non canalizzato, loftfloss o bidone dei rifiuti. A volte per la raccolta di liquami liquidi utilizzare serbatoi di metallo o di legno, sostituibili o scorrevoli.

Secondo le norme sanitarie, la cisterna deve essere impermeabile, non è consentito l'inquinamento del suolo e delle falde acquifere. È fatto di cemento, mattoni o legno. In quest'ultimo caso, uno strato di argilla rugosa di 40-50 cm di spessore (castello di argilla) viene posato attorno alle pareti e al fondo del pozzo nero. La profondità del pozzo nero dalla superficie della terra deve essere calcolata in base al livello della falda freatica, ma non più di 3 m. La distanza tra il fondo del pozzo nero e il livello dell'acqua freatica deve essere di almeno 0,5-1 m. L'orizzonte, i cosiddetti pozzi assorbenti, è severamente proibito. I boccaporti per la pulizia della vasca devono essere dotati di coperchi a doppia tenuta ben montati. Il fondo del pozzetto dovrebbe essere inclinato verso il tombino. Se necessario, è permesso fare un vygr comune per le latrine e gli scarti del cortile. Il caveau deve avere ventilazione . Lo costruiscono a non più di 25 metri dai pozzi. Il pozzo nero viene pulito non appena riempito, ma almeno due volte l'anno. Il pozzo nero dovrebbe essere pulito ogni 5-7 giorni in estate e 12-15 giorni in inverno. Nei mesi più caldi, la superficie del pozzo nero deve essere riempita quotidianamente con candeggina secca; scoraggia le mosche e impedisce il loro sviluppo.

Vedi anche Cancellazione di aree popolate.