I sintomi della gravidanza ectopica indicano un trattamento con effetti collaterali

Gravidanza ectopica

La gravidanza ectopica è una patologia della gravidanza in cui un uovo fecondato fertilizzato è attaccato e inizia a svilupparsi al di fuori dell'utero.

A seconda del punto di attacco dell'ovulo, ci sono tre forme principali di gravidanza ectopica: tubarica, ovarica e principalmente addominale (Figura 1). La gravidanza tubarica più comune, ovarica e addominale - rara. Come varianti della gravidanza tubarica, della gravidanza interstiziale (attaccamento dell'ovulo vicino all'estremità uterina del tubo), pedone (attaccamento dell'ovulo nella parte centrale del tubo) e ampollare (attacco dell'ovulo nel segmento esterno del tubo) si distinguono. Per ectopico si include anche la gravidanza nella sua infanzia (rudimentale) corno dell'utero.

L'insorgenza di una gravidanza extrauterina è associata a una violazione del passaggio dell'ovulo fecondato attraverso il tratto genitale femminile, in conseguenza del quale raggiunge la corrispondente fase di sviluppo e viene innestato prima che entri nella cavità uterina. Molto spesso questi disturbi sono causati da un precedente processo infiammatorio negli organi genitali e da alterazioni delle tube di Falloppio con peristalsi compromesse, restringimento del lume con formazione di aderenze e parziale rottura della permeabilità, assottigliamento della mucosa, ecc. effetti psicogeni estremi che portano allo spasmo dei muscoli dei tubi, squilibrio ormonale, allattamento prolungato, ecc.

Una gravidanza ectopica è inizialmente accompagnata dagli stessi cambiamenti nel corpo di una donna come una gravidanza normale (vedi).

Tuttavia, un aumento delle dimensioni dell'utero si verifica durante la gravidanza ectopica fino a 6-8 settimane, in quanto a causa di condizioni avverse per lo sviluppo del feto nella tuba di Falloppio, si verifica una violazione della gravidanza extrauterina.

In caso di violazione della gravidanza ectopica, può verificarsi una rottura interna o esterna del feto (Fig. 2).

Quando la rottura interna distrugge l'integrità della capsula dell'ovulo, quest'ultima esfolia dalle pareti della tuba di Falloppio, i coaguli di sangue si accumulano nella sua cavità. Ha formato la cosiddetta deriva di sangue tubarica - ematosalpinge. La rottura esterna del compartimento dei frutti (rottura della tuba di Falloppio in gravidanza) è solitamente accompagnata da un sanguinamento significativo causato dalla rottura dei vasi sanguigni che alimentano la tuba di Falloppio. Sanguinamento particolarmente acuto nella cavità addominale si sviluppa quando l'ovulo fetale si trova vicino all'estremità uterina del tubo - durante la gravidanza tubarica interstiziale. Il sangue versato nella cavità addominale si accumula nello spazio inferiore, formando un tumore del sangue zamatochnoy. In una gravidanza ampolla ectopica, l'ovulo fecondato viene spinto nella cavità addominale e la gravidanza tubarica viene interrotta come aborto. L'accumulo di sangue si verifica gradualmente, spesso sotto forma di grumi attorno al tubo e nello spazio di Douglas.

Quando una gravidanza extrauterina viene interrotta, l'ovulo fecondato di solito muore. Le gravidanze addominali secondarie possono svilupparsi con l'attaccamento conservato del corion dell'ovulo e l'emersione dell'embrione nella cavità addominale nella vescica amniotica.

Le manifestazioni cliniche della gravidanza ectopica sono caratterizzate da un'estrema diversità a seconda dello stadio di sviluppo della gravidanza, del tipo di violazione (aborto tubarico o rottura del tubo), del grado di perdita ematica, ecc. Esistono, tuttavia, due forme cliniche del corso a seconda del tipo di interruzione della gravidanza ectopica (tubarica).

Quando la gravidanza tubarica viene interrotta dal tipo di rottura esterna del feto dopo aver ritardato le mestruazioni di varie lunghezze (di solito 4-6 settimane), improvvisamente si verifica un grave dolore addominale, accompagnato dal rapido sviluppo di segni di massicce emorragie intra-addominali: pelle pallida, polso piccolo frequente, forte diminuzione della pressione sanguigna, aumento della frequenza respirazione. A volte questi fenomeni acuti sono preceduti da dolore nell'addome inferiore e individuazione di sanguinamento dalla vagina .

Quando una gravidanza extrauterina viene interrotta come un aborto spontaneo, i segni clinici si sviluppano più lentamente e sono meno pronunciati. Alcune settimane dopo un ritardo delle mestruazioni, scure perdite vaginali sanguinolente, dolori dolorosi o crampi nell'addome inferiore, a volte radianti nelle regioni epigastrica e scapolare, periodicamente sensazione di debolezza, vertigini e talvolta perdita di coscienza a breve termine cominciano a disturbare la donna.

Il riconoscimento della gravidanza ectopica è spesso abbastanza significativo. Quando si effettua una diagnosi, si presta attenzione alla storia caratteristica (malattie infiammatorie posticipate del sistema riproduttivo, disfunzione mestruale , complicazioni dopo un aborto o parto, ecc.), Alla comparsa di segni clinici di gravidanza ectopica dopo una mestruazione ritardata. L'aspetto di individuare perdite di sangue scuro in combinazione con dolore severo, indicazioni di debolezza, vertigini e perdita di coscienza a breve termine sono abbastanza tipici. Uno studio obiettivo nel caso di sanguinamento interno significativo ha notato pallore della pelle; con la cessazione prolungata e graduale della gravidanza ectopica, a volte c'è una leggera ingiallimento della sclera e delle membrane mucose a causa della rottura dei globuli rossi che hanno versato il sangue nella cavità addominale. Con sanguinamento significativo, oltre ai suddetti sintomi, il liquido libero viene rilevato nella cavità addominale durante la percussione . Quando l'esame vaginale bimanuale (a due mani) sul lato dell'utero leggermente allargato è determinato da un'educazione tenue con contorni poco chiari, forma irregolare. L'educazione non è sempre sagomata; in alcuni casi, solo la pastosità o resistenza è determinata dal lato dell'utero. Con un'ampia emorragia nello spazio inferiore posteriore, la volta posteriore vaginale si allarga; in alcuni casi, l' utero è mobile in misura maggiore del solito ("sintomo di un utero fluttuante"). La cervice è formata, la faringe è chiusa. Dal canale cervicale di solito c'è poca macchia scura. In molti pazienti, l'interruzione della gravidanza tubarica è accompagnata dal rilascio dal tratto genitale di un cast più o meno pronunciato della membrana decidua (che cade).

In un modello acutamente sviluppato di cessazione della gravidanza ectopica, la diagnosi viene stabilita sulla base del complesso descritto di sintomi e dei dati degli esami oggettivi. Nei casi non chiari (con subacuto), la diagnosi è confermata da una puntura diagnostica attraverso il fornice vaginale posteriore. Se c'è un tumore del sangue post-operatorio, la puntura mostra sangue scuro e piccoli coaguli di sangue. Anche le reazioni ormonali alla gravidanza hanno un valore diagnostico (vedi Ashheim - reazione di Condeka , reazione di Galli-Minini ). A causa della relatività dei risultati (solo un risultato positivo è affidabile), i metodi ausiliari di ricerca nella diagnosi di una gravidanza extrauterina rimangono i dati clinici, compresi quelli ottenuti nel processo di osservazione dinamica del paziente, che dovrebbero essere eseguiti solo in ambiente ospedaliero. Con una diagnosi differenziale è necessario escludere l'aborto uterino, l' appendicite , la peritonite .

La prognosi per la gravidanza ectopica è determinata dal tempo trascorso dal momento della diagnosi finale, in particolare dall'insorgenza di disturbi emodinamici acuti, all'intervento chirurgico. Con un intervento tempestivo (di emergenza) e un adeguato reintegro della perdita di sangue, la prognosi è favorevole, con un ritardo dell'operazione, le morti sono possibili. La prognosi più pesante - quando l'ovulo viene impiantato vicino all'estremità uterina del tubo, poiché questa localizzazione presenta i più gravi disturbi emodinamici, più spesso ci sono complicazioni a lungo termine sotto forma di disturbi neuroendocrini con lo sviluppo di obesità, disturbi mestruali e talvolta amenorrea.

Trattamento Se si sospetta una gravidanza ectopica, l' ostetrica è obbligata a chiamare urgentemente un medico o inviare il paziente all'ospedale, accompagnandolo lungo la strada. Con la diagnosi stabilita, l'unico metodo è il trattamento chirurgico. In caso di una sezione toracica, la provetta incinta viene rimossa. Preparazione per la chirurgia e la gestione del periodo postoperatorio - vedere Periodo preoperatorio , periodo postoperatorio . È molto importante combattere gli effetti del sanguinamento e dei disturbi emodinamici ( trasfusioni di sangue , farmaci cardiaci, ecc.). È possibile la sostituzione parziale della perdita di sangue con il sangue del paziente che è stato versato nella cavità addominale. Il sangue viene trasfuso per via endovenosa in conformità con le regole di asepsi dopo la filtrazione attraverso 8 strati di garza sterile. Ogni donna che ha avuto una gravidanza extrauterina deve sottoporsi a un successivo ciclo di trattamento ( fisioterapia ) per prevenire una ricorrente gravidanza ectopica.

La prevenzione della gravidanza ectopica si riduce all'eliminazione di vari tipi di patologie delle tube di Falloppio. A questo proposito, la terapia necessaria dei cambiamenti ormonali associati alla compromissione della funzione ovarica; trattamento tempestivo delle malattie infiammatorie degli organi genitali femminili , nonché la prevenzione e il trattamento delle conseguenze di queste malattie.