Indicazioni vitali

Indicazioni vitali

Le indicazioni vitali (indicazioni vitali) sono caratteristiche di una malattia, un trauma o una condizione generale del corpo, per la quale è dimostrato un intervento immediato, spesso chirurgico, per salvare la vita del paziente. Le più importanti indicazioni vitali: asfissia ostruttiva (vedi), aumento della perdita di sangue con emorragia esterna e interna (vedi), pneumotorace aperto e valvola (vedi), perforazione o lesione degli organi cavi della cavità addominale e delle vie urinarie, aumento rapido della compressione del cervello con ematoma o ascesso (vedi Cervello , Lesione cerebrale traumatica ), condizione di agonia e morte clinica in casi che consentono la rianimazione (vedi: rivitalizzazione del corpo ), insufficienza cardiaca acuta, edema polmonare, ecc.