Timo

Timo

La ghiandola del timo (sinonimo: timo, ghiandola del timo) è un organo ghiandolare endocrino. La ghiandola del timo svolge un ruolo di primo piano nello sviluppo dell'immunità.

La ghiandola del timo si trova nel mediastino anteriore tra lo sterno e la trachea e consiste di due lobi. Le parti della ghiandola del timo per setti del tessuto connettivo sono suddivise in piccoli lobuli. I lobuli sono costituiti da celle collegate l'una all'altra da processi che formano una rete. Nei loop della rete sono i linfociti (timociti). Nei lobuli distinguere il cervello e la sostanza corticale. Ci sono pochi linfociti nel midollo allungato, ci sono corpi rotondi di Gassal. Nella sostanza corticale, la rete reticolare è densamente piena di linfociti.

Nella prima infanzia, la ghiandola del timo consiste solo di tessuto linfoepiteliale. Man mano che cresce, il tessuto adiposo si sviluppa nel timo, sostituendo gradualmente il tessuto linfoepiteliale. Con la vecchiaia, il tessuto linfoepiteliale rimane sotto forma di isole microscopiche (involuzione dell'età o sviluppo inverso).

Nei neonati sani, la ghiandola del timo è grande e la sua ombra può essere vista dalla fluoroscopia toracica . Con malattie gravi e prolungate, esaurimento, irradiazione con raggi X , il trattamento dei corticosteroidi nel timo nei bambini diminuisce rapidamente e diminuisce di peso a causa della perdita di linfociti in esso. Al momento del recupero, la ghiandola del timo viene rapidamente ripristinata.

Patologia. Occasionalmente, nei bambini durante i primi mesi di vita, si osservano enormi emorragie fatali di origine sconosciuta nel tessuto della ghiandola del timo. L'infiammazione della ghiandola del timo è rara, spesso nella ghiandola del timo c'è un'eccessiva proliferazione di tessuto linfoide (vedi lo stato timoplasmatico ) e tumori che possono comprimere la vena cava e la trachea superiori . Ciò porta a gonfiore e dilatazione delle vene del viso, del collo e delle estremità superiori, nonché difficoltà respiratorie. A volte con i tumori della ghiandola del timo si sviluppa la miastenia (vedi). I tumori benigni della ghiandola del timo comprendono angiomi, lipomi , ecc. I tumori maligni della ghiandola del timo (timoma, ecc.) Si verificano soprattutto nella vecchiaia; possono germinare il pericardio, la pleura , metastatizzare raramente (principalmente nei linfonodi, nei polmoni).

Nei bambini, le crescite tumorali della ghiandola del timo con leucemie sono più comuni (vedi).

Trattamento chirurgico dei tumori.