Veterinaria - ispezione sanitaria

Veterinaria - ispezione sanitaria

L'ispezione veterinaria-sanitaria è un sistema di misure statali per la protezione degli animali dalle malattie infettive e la protezione della popolazione dalle malattie trasmesse da animali all'uomo ( zoonosi ).

L'ispezione veterinaria e sanitaria in Russia viene effettuata in relazione a animali e prodotti di origine animale nei seguenti casi: durante l'esportazione e l'importazione; quando si trasportano con vari mezzi di comunicazione; negli impianti di lavorazione della carne, nei macelli e in altre imprese del settore alimentare; nei mercati ; in fabbriche e magazzini nella lavorazione e disinfezione di materie prime animali. L'ispezione veterinaria-sanitaria ha una rete di laboratori coinvolti nella ricerca sugli animali e nella diagnosi di malattie infettive negli animali. La disinfezione di materiale infetto, nonché di locali, attrezzature, ecc., Viene effettuata da varie istituzioni veterinarie e sanitarie.

Nei macelli è vietata la macellazione di carne di animali affetti da antrace , carbuncle enfisematoso, morva , piaga del bestiame, rabbia , edema maligno, bradzot, tularemia , botulismo e altre malattie. Ogni carcassa consegnata da un macello o da un impianto di lavorazione della carne ha un timbro di ispezione veterinaria e sanitaria (vedi Impianto di lavorazione della carne).

Nei mercati delle ispezioni veterinarie e sanitarie effettuate stazioni di controllo di carne e prodotti lattiero-caseari e alimentari (vedi). Hanno il diritto di trattenere per lo smaltimento di carne o sottoprodotti ritenuti idonei. La carne, riconosciuta non idonea, viene rifiutata e inviata all'impianto di riciclaggio. È vietata la vendita di carne e prodotti a base di carne non di marca e di scarsa qualità nei mercati. Il latte, la carne e altri prodotti di origine animale provenienti da allevamenti di brucellosi non funzionanti subiscono un trattamento speciale e solo successivamente possono essere venduti. Nelle aziende agricole in cui sono registrate malattie dell'afta epizootica, viene stabilita la quarantena e l'esportazione di tutti i prodotti di origine animale è vietata.

L'ispezione veterinaria-sanitaria durante il trasporto di animali ha l'obiettivo di prevenire la diffusione di malattie dagli animali trasportati al bestiame locale. Quando si verifica una malattia infettiva, gli animali vengono messi in quarantena. L'ispezione veterinaria e sanitaria degli animali e dei prodotti di origine animale esportati e importati viene effettuata mediante controlli veterinari di controllo.

La direzione e il controllo dell'organizzazione di controllo veterinario - sanitario sono assegnati al Dipartimento veterinario del Ministero dell'Agricoltura della Federazione Russa.