Vestibulometriya

Vestibulometriya

La vestibolometria è il metodo di ricerca dell'apparato vestibolare, che consente di giudicare la sua funzione. I risultati della vestibolometria vengono valutati in base alla natura del nistagmo (vedi) e alle reazioni vegetative dell'organismo.

1. Il test calorico viene effettuato versando lentamente acqua calda (t ° 40 °) o più spesso (t ° 18 °) nel canale uditivo esterno. Nel primo caso, il nistagmo è diretto verso l'orecchio di prova, nel secondo - nella direzione opposta. L'assenza di nistagmo indica una perdita di eccitabilità del labirinto. Quando si perfora il timpano, non è consigliabile eseguire un test calorico.

2. Il test di rotazione viene eseguito su una sedia rotante (vedi sedia Rams). La testa è dritta, gli occhi chiusi. Effettuare 10 rotazioni uniformi, prima a destra, poi a sinistra. Velocità di rotazione: 1 giro per 2 secondi. Dopo che la rotazione viene interrotta, il nistagmo viene monitorato; mentre viene indagato, si siede dritto con gli occhi aperti e, senza voltare la testa, distoglie lo sguardo dal dito esaminatore, situato a 25 cm da lui ad altezza degli occhi dal lato opposto alla precedente rotazione. Normalmente, il nistagmo dura circa 30 secondi. Allungare il tempo del nistagmo indica un aumento, un accorciamento indica una soppressione parziale o completa dell'eccitabilità del labirinto.

3. Il test pressore (sintomo della fistola) viene effettuato mediante ispessimento (o vuoto) di aria nel canale uditivo esterno per mezzo di un palloncino di Polycer o premendo il cavalletto. Il nistagmo che si alza allo stesso tempo indica la presenza di una fistola (fistola) nel canale semicircolare: quando l'aria è ispessita nel canale uditivo esterno, il nistagmo è diretto verso l'orecchio in studio, e quando è rarefatto, va sul lato opposto.

4. La reazione otolitica di Voyachek (PR) viene eseguita su una sedia rotante. Il soggetto inclina la testa di 90 ° e chiude gli occhi. Produce 5 rotazioni per 10 secondi. Quindi una pausa di 5 secondi, dopo di che si chiede al soggetto di alzare la testa e aprire gli occhi. La deviazione pronunciata del tronco e sintomi vegetativi ( nausea , sudore freddo, ecc.) Indicano un aumento della sensibilità vestibolare e vegetativa. La reazione otolitica è eseguita dal prof. selezione per lavori in cui è necessario mantenere l'equilibrio in condizioni difficili.

5. Test del muso del naso: esaminato con gli occhi chiusi, toccare la punta del naso con l'indice.

6. Test indicativo - entrambe le mani del paziente seduto giacciono in ginocchio, le dita delle mani, tranne l'indice, sono piegate. Alzando le mani alternativamente, il paziente con gli occhi chiusi deve toccare l'indice che esamina. Il movimento delle mani può essere fatto nelle direzioni orizzontale e verticale. Normalmente, entrambi i test vengono eseguiti senza errori. Quando il labirinto è irritato, si osserva un overshoot bilaterale, più pronunciato nella direzione del labirinto interessato. Oltre a questi campioni, l'apparato vestibolare viene attualmente studiato con il metodo delle accelerazioni misurate su apparecchiature speciali (la cosiddetta cupoulemetry) e con il metodo delle accelerazioni aggiuntive, o Coriolis.