disarticolazione

disarticolazione

La disarticolazione è l'operazione di isolare un arto o una parte di esso lungo lo spazio articolare senza limare l'osso. L'estrapolazione è un tipo di amputazione (vedi), è prodotta secondo indicazioni rigorose, poiché dopo di esso il moncone è spesso scomodo per le protesi .

Disarticolazione (exarticulatio, da Lat. Ex - da, da e articolo - articolazione, articolazione), isolamento, - un'operazione per rimuovere la parte periferica dell'arto lungo la linea dello spazio articolare. Le fasi principali: 1) dissezione dei tessuti molli; 2) dissezione della capsula e dei legamenti dell'articolazione; 3) ferite da toilette.

Tagliare un lembo della pelle e il bagno di una ferita, compresa la legatura dei vasi, il trattamento delle estremità dei nervi e la cucitura dei tessuti molli, viene effettuato allo stesso modo dell'amputazione. La cartilagine che copre la superficie articolare di solito non viene rimossa, poiché l'osso esposto è più facilmente esposto all'infezione. Il modo migliore per prevenire il neuroma terminale è attraversare i nervi con un elettrocauterio dopo che sono stati anestetizzati con novocaina, seguita dal congelamento con cloroetile. Quando si cuciono gli strati, i muscoli della pinzatura non sono necessari; propria fascia cucita senza altri tessuti e negli angoli della ferita per 24-48 ore. inserire il drenaggio di gomma. L'arto in una posizione funzionalmente vantaggiosa è fissato con un calco in gesso.