Trattamento dei sintomi etmoiditici

ethmoiditis

L'etmoidite è un'infiammazione delle cellule del labirinto reticolato. L'etmoidite di solito si combina con l'infiammazione di altri seni (gaimorovoy, frontale). Con etmoidite acuta - disturbi del dolore alla radice del naso e del naso, mal di testa. Con etmoidite cronica, i sintomi sono scarsamente espressi.

La diagnosi di etmoidite si basa sui dati di una rinoscopia (iperemia della mucosa, edema del guscio medio, polipi , secrezione purulenta) e radiografia dei seni paranasali.

Il trattamento in casi affetti è conservatore e simile a trattamento della frontite (vedi), in cronico - più spesso chirurgico: eliminazione di polipi per mezzo di un cappio speciale, un'apertura endonasale di celle del labirinto reticolato. Con un trattamento tempestivo, la prognosi è favorevole. Vedi anche congestione nasale .

Etmoidite (etmoidite, cellulite etmoidale) - infiammazione delle cellule del labirinto reticolato (sinus ethmoidalis); di solito combinato con la sconfitta di altri seni paranasali: infiammazione delle cellule anteriori - seni mascellari e frontali, cellule posteriori - il seno principale.

La mucosa delle cellule del trellis è più sottile e friabile delle mucose degli altri seni paranasali (vedi), quindi il processo infiammatorio cambia rapidamente nei suoi strati profondi, l'edema si sviluppa facilmente, si verifica un gonfiore diffuso della membrana mucosa, che diventa simile ai polipi gelatinosi.

Distinguere tra etmoidite acuta e cronica. Le forme catarrale e purulenta-catarrale di etmoidite cronica sono caratterizzate dalla formazione di polipi nella regione dei passaggi nasali medi e superiori.

Sintomi. Quando i pazienti con etmoidite acuta lamentano dolore pressorio nella radice del naso e del naso, mal di testa. La localizzazione predominante del dolore alla radice del naso e l'angolo interno dell'orbita indica una lesione delle cellule del trellis. Con l'etmoidite cronica, i disturbi soggettivi sono scarsamente espressi e possono essere attribuiti anche alle malattie dei seni frontali e latticolari; a volte sono completamente assenti. Nella rinoscopia, pus e polipi si trovano nel passaggio nasale medio o superiore.

La diagnosi si basa sull'esame della cavità nasale, la radiografia. La presenza di pus e polipi nel passaggio nasale medio con esclusione della malattia dei seni mascellari e frontali indica danni alle cellule anteriori del labirinto reticolato. Lo scarico patologico al di sopra del guscio medio nel passaggio nasale superiore, la formazione di polipi, ipertrofia atipica indica il danno alle cellule del traliccio posteriore. L'olfatto è spesso rotto, specialmente quando i gruppi posteriori delle cellule sono colpiti.

Nelle sinusopatie allergiche, le cellule del labirinto reticolato sono più spesso colpite. Allora la membrana mucosa pallida, bruscamente edematosa è visibile, i passaggi nasali sono riempiti di muco liquido e schiumoso. La malattia è accompagnata da frequenti attacchi di esacerbazioni, congestione nasale e aumento degli starnuti.

Nel muco secreto dal naso, c'è un aumento del contenuto di eosinofili.

Trattamento per etmoidite acuta conservativa, come con frontite acuta (vedi), con etmoidite cronica - più spesso chirurgica. Il trattamento delle forme allergiche dell'etmoidite consiste nell'eliminare l'allergene dall'ambiente, ma più spesso ricorrere a desensibilizzazione non specifica. A tale scopo, utilizzare preparazioni di calcio, antistaminici, corticosteroidi, vitamine.