Endoradiozondirovanie

Endoradiozondirovanie

Endoradiation è un metodo di studio telemetrico di alcuni aspetti dell'attività del tratto digestivo. Il principio di endoradiosounding è che un trasmettitore radio miniaturizzato (radio pill, radiosonde), inghiottito dal paziente, trasmette informazioni su vari aspetti dell'attività di questo tratto durante il passaggio attraverso il tratto digestivo al ricevitore radio. L'installazione per il suono endoradio consiste in un trasmettitore radio, un'antenna ricevente, un ricevitore speciale e una parte di registrazione.

pillole radio
Radiopilli per studiare la temperatura (1), la pressione (2) e l'acidità (3). Raddoppiato.

La bolletta radio è composta da un sensore, un generatore di oscillazioni elettromagnetiche ad alta frequenza e una fonte di energia. Le influenze esterne sul sensore cambiano le sue proprietà elettriche, il che porta a cambiamenti nelle oscillazioni elettromagnetiche emesse dal generatore. Il radioricevente percepisce queste oscillazioni per mezzo di un'antenna e la alimenta alla parte di registrazione. Le pillole radio sono state create per determinare la concentrazione di ioni idrogeno, pressione e temperatura (Fig.). La lunghezza della pillola radio è di 10-12 mm, il diametro è di 7-8 mm.

Endoradiation è un metodo di studio di radio telemetria di alcune manifestazioni dell'attività del tratto digestivo.

Il principio di endoradiosounding è che con l'aiuto di un trasmettitore radio miniaturizzato (radio pillola, endoraziozond), introdotto nel tratto gastrointestinale e un dispositivo di ricezione radio situato in laboratorio, vengono registrati alcuni fenomeni fisiologici, fisici e chimici.


Fig. 1. Un diagramma che illustra il principio di funzionamento di un sistema radiotelemetrico per lo studio delle funzioni del tubo digerente: 1 - un davanzale radio nello stomaco; 2 - antenna ricevente; 3 - radio; 4 - il cancelliere.

L'installazione per il suono endoradio consiste in un trasmettitore radio, un'antenna ricevente, un ricevitore radio di un design speciale e uno strumento per la registrazione dei fenomeni studiati (Figura 1). Una bolletta radio consiste in un sensore che percepisce direttamente i cambiamenti nel parametro studiato, un generatore di oscillazioni elettromagnetiche ad alta frequenza e una fonte di energia. La sua lunghezza è di 11-20 mm, il diametro è di 8 mm. È facilmente ingerito e passa liberamente attraverso il tratto digestivo. Sotto l'influenza di influenze esterne sul sensore di una pillola radio, la forza elettromotrice sugli elettrodi del sensore o i suoi parametri elettrici (capacità o induttanza) cambiano, causando la modulazione della frequenza delle oscillazioni elettromagnetiche generate dal trasmettitore radio. I generatori di pillole radio operano nella gamma di frequenza di 300-450 kHz o 1800-2000 kHz. Mediante un'antenna posizionata vicino al soggetto o indossata su di lui, il ricevitore radio percepisce le oscillazioni emesse dal trasmettitore radio. Le oscillazioni amplificate sono demodulate dal discriminatore di frequenza in modo da evidenziare la componente a bassa frequenza del segnale che caratterizza i cambiamenti nel processo fisiologico studiato. Creato endoradiozondy (pillole radio) per determinare la concentrazione di ioni idrogeno, pressione e temperatura (Fig. 2). Sono stati fatti tentativi per sviluppare un radiopillare che trasmetta informazioni sulla presenza di sangue nel tratto digestivo, sull'attività enzimatica, sulla tensione dell'ossigeno e sulla quantità di radiazioni ionizzanti.

Le pillole radio per misurare la pressione rilevano i cambiamenti nello stomaco e nell'intestino che vanno da 0 a 200 cm di acqua. Art. (Fig. 3). Il sensore di pressione è una barra di ferrite mobile, che è il nucleo della bobina di autoinduzione, inclusa nel circuito del generatore. Un condensatore ceramico (variconda) con un coefficiente di temperatura elevato viene utilizzato come sensore di temperatura in un biliardo radio. La pillola radio per misurare il pH si basa sul principio della misurazione elettrometrica della concentrazione di ioni idrogeno (Fig. 4). Le pillole radio sono state progettate anche per determinare simultaneamente due indicatori delle funzioni del tubo digerente: pH e pressione.

Fig. 2. L'aspetto del radiofilm per lo studio della temperatura (1), della pressione (2) e del pH (3). Avanti per confrontare la moneta (1 poliziotto).

Fig. 3. Registrare l'attività motoria dello stomaco negli esseri umani con l'aiuto di una pillola radio con un sensore di pressione.

Fig. 4. Variazioni dell'acidità del contenuto gastrico dopo assunzione di 0,5 g di soda, registrati con una pillola radio in una persona sana.

Un confronto delle indicazioni di endoradiosounding con i risultati ottenuti utilizzando altri metodi di ricerca ha trovato negli esperimenti sugli animali la loro completa coincidenza. Il vantaggio dell'endoradia è che non è associato ad alcun effetto sul corpo che interrompa il normale corso dei processi digestivi.

Grazie alla libera mobilità del radiopillare, il sensing endoradiante consente di osservare i processi che si verificano in tutte le parti del tubo digerente (Figura 5). Nello studio di una persona, a volte è necessario attaccare un filo alla radiopaca che ritarda il suo avanzamento, ad esempio dallo stomaco al duodeno.


Fig. 5. Grafico della temperatura in diverse parti del tubo digerente secondo la telemetria radio: 1 - il conto della radio è nello stomaco (prima di pranzo); 2 - radiogramma nello stomaco (dopo pranzo); 3 - pillola radio nell'intestino tenue; 4 - pillola radio nell'intestino crasso; 5 - pillola radio nel retto.

L'ubicazione della pillola radio può essere effettuata mediante fluoroscopia o mediante il rilevamento della direzione radio. L'installazione per il rilevamento della direzione radio consente di determinare la posizione e la velocità di movimento della pillola radio. Vedi anche Sensori, Telemetria, Amplificatori elettronici.