Enfisema polmonare acuto diffuso cronico trattamento bolloso

Enfisema dei polmoni

L'enfisema polmonare è una malattia dei polmoni, caratterizzata da un alto contenuto di aria in essi.

Distinguere tra enfisema cronico diffuso e acuto dei polmoni. L'enfisema polmonare diffuso diffuso è più comune, che si verifica come complicazione nella bronchite cronica, nell'asma bronchiale, nella pneumosclerosi o nella pneumoconiosi , nonché a causa dell'atrofia del tessuto polmonare negli anziani (enfisema senile).

Enfisema acuto dei polmoni può verificarsi durante un attacco di asma bronchiale e la rimozione di un polmone. In rari casi, c'è un cosiddetto enfisema lobare dei polmoni dei neonati , derivante dal difetto dello sviluppo dell'albero bronchiale.

Con l'enfisema dovuto allo spasmo , gonfiore della mucosa e l'accumulo di espettorato viscoso, vi è una violazione della pervietà dei bronchi. Come risultato del processo infiammatorio e della distrofia, la parete di piccoli bronchi e bronchioli, specialmente quelli respiratori, perde tono e contrattilità, il lume dei bronchioli respiratori e gli alveoli si allargano considerevolmente, i setti metaleolari si rompono.

Anatomia patologica. Con l'enfisema, i polmoni si gonfiano e non si placano dopo l'apertura del torace; su un taglio hanno una forma porosa. Qualche volta ci sono grandi bolle - le dimensioni di ciliegie e più (enfisema bolloso dei polmoni). L'enfisema cronico dei polmoni è caratterizzato dalla presenza di sclerosi interstiziale del tessuto polmonare e bronchite cronica, nonché da segni di ipertensione del piccolo circolo; espansione del lume dei grandi rami dell'arteria polmonare, ipertrofia delle loro pareti e pareti del ventricolo destro del cuore.

enfisema
Contorni del torace in polmone enfisematoso (1) e sano (2): a - vista frontale; b - vista laterale.

Quadro clinico e corso. I pazienti lamentano mancanza di respiro, inizialmente solo con lo sforzo fisico e poi a riposo. C'è un marcato allungamento dell'espirazione. Come risultato della bronchite, la tosse è osservata, l'espettorato di solito è piccolo ed è difficile distinguerlo. L'aspetto del paziente è caratterizzato dall'enfisema dei polmoni: il torace è a forma di botte (fig.), I suoi movimenti respiratori sono limitati, gli spazi intercostali sono levigati, le zone sovraclaveari si gonfiano. Si osserva cianosi della pelle e delle mucose, particolarmente pronunciata nel tardo periodo della malattia. Quando si percussiono i polmoni, viene rilevato un suono in scatola. I limiti inferiori dei polmoni sono omessi, la loro mobilità è limitata. La stupidità assoluta del cuore dovuta all'espansione dei polmoni è difficile da determinare. Quando auscultazione - respirazione vescicolare indebolita, rantoli umidi secchi e silenziosi sparsi.

L'esame radiografico determina lo sbiancamento dei campi polmonari in combinazione con l'aumento del pattern di broncocostrizione, la bassa statura e il debole movimento respiratorio del diaframma. I parametri funzionali per l'enfisema polmonare sono ridotti: la capacità vitale dei polmoni diminuisce principalmente a causa del volume di riserva di espirazione, il volume residuo dei polmoni aumenta, il LEL forzato diminuisce per 1 secondo. (Test Tiffno).

Il decorso della malattia è cronico. La morte viene dall'insufficienza cardiaca polmonare progressiva o come risultato di un focolaio di polmonite , a cui sono predisposti pazienti con enfisema polmonare.

Il trattamento e la prevenzione dell'enfisema polmonare sono principalmente ridotti al trattamento della bronchite cronica e della broncopolmonite. Quest'ultimo è difficile da diagnosticare, quindi con il minimo sospetto di infezione, gli antibiotici dovrebbero essere somministrati iniezioni e all'interno. Quando il broncospasmo viene prescritto fondi che espandono il lume dei bronchi: teofedrina 1 / 2-1 compressa 2-3 volte al giorno, eupillina 24% soluzione 1-2 ml per via intramuscolare 1-2 volte al giorno, ecc. In presenza di insufficienza cardiaca polmonare prescritta inalazione 40-50% di ossigeno umidificato per 10-30 minuti. attraverso una maschera o un catetere nasale. Allo stesso tempo, vengono utilizzati agenti che eccitano il centro respiratorio: cordiamina 2-4 ml o corazolo - soluzione al 10% 1-2 ml per via intramuscolare. Normalizza l'attività cardiaca - Inf. herbae Adonidis vernalis 6: 180 per 1 tavolo. l. 3-4 volte al giorno o preparazioni di digitale (vedi). In un periodo calmo, vengono mostrati ginnastica terapeutica e trattamento con espettoranti, ad esempio Inf. herbae Thermopsidis 0,6: 180 per 1 tavolo. l. 4-6 volte al giorno.

Con l'enfisema dei polmoni senza insufficienza cardiaca polmonare pronunciata, il trattamento termale in autunno e in inverno è mostrato in Crimea, sulla costa caucasica, a Kislovodsk, in estate negli Stati baltici, e anche nelle zone aride della zona centrale dell'URSS.

Enfisema dei polmoni (enfisema greco - gonfiore) è un gruppo di varie lesioni dei polmoni, unite sulla base dell'aumento del contenuto di aria in esse.