elettrone

elettrone

Un elettrone è una particella elementare stabile con una carica elettrica minima. La massa elettronica è di 9.108 · 10 -28 g.

L'elettrone è il componente più importante degli atomi di tutte le sostanze (vedi Atom). Il numero di elettroni nei gusci atomici dipende dal posto dell'elemento nella tavola periodica degli elementi chimici ed è uguale al numero di protoni nel nucleo o al numero atomico dell'elemento o leggermente inferiore per un atomo ionizzato.

Gli elettroni possono ruotare attorno al nucleo solo su orbite ben definite. Le transizioni di elettroni da un'orbita all'altra si verificano con l'emissione o l'assorbimento da parte dell'atomo di alcune parti (quanti) di energia. Quando gli elettroni si trasferiscono in orbite più vicine al nucleo, l'atomo emette radiazioni visibili e invisibili. Per effettuare una transizione inversa, un atomo deve assorbire una porzione appropriata di energia.

Gli elettroni si trovano anche nello stato libero, al di fuori degli atomi. Il flusso diretto di elettroni in una sostanza è una corrente elettrica. Gli elettroni possono anche essere accelerati ad alte energie. Grappoli di tali elettroni sono ampiamente usati nella scienza e nella tecnologia (vedi Radiazione di elettroni).