Acidi eterici

Acidi eterici

Gli acidi eterici (acidi eter solforici appaiati) sono esteri dell'acido solforico con vari fenoli - prodotti in decomposizione nell'intestino.

La formazione di acidi esteri-solforici si verifica principalmente nel fegato e, possibilmente, nella milza e porta alla neutralizzazione dei fenoli velenosi. Gli acidi eterici sono escreti principalmente dalle urine; in una piccola quantità si trovano nel sudore, nella bile, nel siero, nella secrezione delle ghiandole della pelle di pecora e anche nelle urine di persone di tutte le età. Il contenuto degli acidi estere-solforico nelle urine varia notevolmente, anche in condizioni normali, a seconda del cibo; il rilascio di acidi estere-solforico aumenta con l'aumento del decadimento nell'intestino, con ascessi, cancrena, disintegrazione di tumori, ecc.

In forma libera, gli acidi solforici estere sono molto instabili; nelle urine, sono principalmente sotto forma di sali di potassio. Questi ultimi cristallizzano bene, facilmente solubili in acqua, insolubili in alcool freddo. I sali più comuni di acido cresol-solforico (CH 3 C 6 H 4 O · SO 2 · OK) e fenolo-zolfo (C 6 H 5 O · SO 2 · OK). La quantità di acido cresolico-solforico prevale. L'acido fenolico sotto forma di sale di potassio si trova in grandi quantità nell'urina umana; il suo contenuto aumenta con l'introduzione di fenolo o lisolo per os e nel caso dell'uso di fenolo durante la medicazione. L'acido cresolsulfurico si trova nell'urina umana principalmente nella forma dell'isomero n, così come l'isomero o.