Etazol (Aethazolum; Sulfaethidolum)

etazol

Etazolo (Aethazolum; sinonimo di Sulfaethidolum; lista B ) è un farmaco sulfa. Efficace contro i microbi gram-positivi, l'Escherichia coli, i patogeni della dissenteria e gli anaerobi patogeni. Applicato con dissenteria, pielite , cistite , polmonite, erisipela, mal di gola, peritonite , infezioni della ferita . Prescrivo etazolo per via orale in polvere e compresse da 1 g ogni 4 ore per 6 giorni, quindi dopo una pausa di 3 giorni di 1 g ogni 4 ore per 3 giorni. Dosi più elevate: singola - 2 g, giornaliera - 7 g A volte l'etazolo viene prescritto esternamente sotto forma di polvere o pomata al 5%.

Metodo di emissione: polvere e compresse da 0,25 e 0,5 g.

Etazol solubile (Aethazolum solubile, sinonimo di Sulfaethidolum Natricum; Elenco B). Assegnare per via endovenosa e intramuscolare sotto forma di una soluzione al 10 e al 20% da 5 a 10 ml per iniezione.

Forme di rilascio di etazolo: polvere, soluzione al 10% e al 20% in fiale da 10 ml. Conservare in barattoli ben sigillati in un luogo asciutto.

Vedi anche farmaci sulfanilamide .

Etazolo (Aethazolum; lista B) è un farmaco sulfa; 2- (para-amminobenzenesolfammido) -5-etil-1,3,4-tiadiazolo. L'etazolo viene rapidamente assorbito e rapidamente espulso dal corpo. Per le infezioni del tratto gastrointestinale, del tratto urinario, la tonsillite viene prescritta per 6 giorni per via orale in una dose giornaliera di 6 g per 6 dosi ogni 4 ore con abbondante bevanda alcalina. Il corso del trattamento viene ripetuto dopo 4 giorni. Nelle infezioni delle ferite, nelle peritoniti e nelle ustioni infette, l'etazolo viene anche usato per via topica sotto forma di polvere da 5 g ciascuno. L'etazolo non causa cristalluria. Per i disturbi dispeptici, si raccomanda di ridurre la dose di etazolo o interrompere il trattamento. Metodo di produzione: polvere e compresse da 0,5 g Vedi anche preparati sulfanilamide.