Cisteina (Cisteina)

cisteina

La cisteina (Cysteinum) è un trattamento per la cataratta. È un aminoacido intercambiabile. Partecipa alle reazioni di transaminazione, nel processo dello scambio di zolfo nel corpo, nel metabolismo nella lente dell'occhio. La cisteina è prescritta per le prime forme di invecchiamento, miopatia, irradiazione e cataratta da contusione. Applicare una soluzione acquosa di cisteina usando l' elettroforesi (soluzione al 5%) o senza elettroforesi (soluzione al 2%) sotto forma di bagni oculari. Le soluzioni vengono preparate immediatamente prima dell'uso. Il corso del trattamento è di 40 sessioni.

La terapia con cisteina è controindicata con aumento della pressione intraoculare e della cataratta a forma di coppa; il trattamento della cataratta contusionale è consentito 2-3 mesi dopo la loro formazione. La forma di rilascio della cisteina: polvere in provette chiuse o bottiglie di vetro scuro, 10 g ciascuna (i tappi sono riempiti con paraffina).

La cisteina (cisteina) è un amminoacido; acido α-ammino-β-tiopropionico. Nel corpo animale fa parte del tripeptide glutatione e molte proteine. A causa della presenza del gruppo sulfidrilico (-SH) e della formazione reversibile di un legame disolfuro (-S-S-), la cisteina svolge un ruolo importante nella regolazione dei processi metabolici nel corpo. Si propone di applicare una soluzione acquosa al 5% di cisteina usando l'elettroforesi per ritardare lo sviluppo della cataratta e l'illuminazione della lente nella cataratta. Le procedure sono eseguite giornalmente; A partire da 8 minuti. Ogni giorno aumenta la durata della sessione di 2 minuti. e portalo su a 20 min. Il corso del trattamento prevede 40 procedure. La terapia con cisteina è controindicata con l'aumento della pressione intraoculare. Rilascio del modulo: polvere in flaconcini o provette da 10 g.