Cicloserina (cicloserina, novoserina)

cycloserine

Cycloserine (Cycloserinum; sinonimo di Novoserin; lista B ) è un farmaco anti-TB di seconda linea. È anche attivo contro i microbi gram-positivi e gram-negativi. Applicato per il trattamento di forme croniche di tubercolosi nei casi in cui i beni immobili non funzionano più. Assegnare l'interno prima di un pasto di 0,25 g 3 volte al giorno; con una buona resistenza - nella stessa dose 4 volte al giorno. Trattamento a lungo termine: fino a 8 mesi o più. La cicloserina può causare cefalea, vertigini, insonnia, ansia, irritabilità, disturbi della memoria, parestesia , neurite periferica, paura, allucinazioni, crisi epilettiformi, perdita di coscienza.

La cicloserina è controindicata nelle malattie organiche del sistema nervoso centrale, nell'epilessia , nei disturbi mentali. Rilascio della forma: pillole a 0,25 g Conservare in un luogo buio e secco a una temperatura non superiore a 20 °.

Vedi anche i farmaci per la tubercolosi .

Cicloserina (Cicloserina: sinonimo: clozina, oxamicina, orientomicina, seromecina, farmisern, ciclovalentina, D-4-amino-Z-isoxazolidone) - un antibiotico ad ampio spettro utilizzato nel trattamento di pazienti con tubercolosi, specialmente nei casi in cui la malattia non è trattabile altri farmaci anti-TB.

Negli esperimenti in vitro, agisce su batteri gram-negativi e gram-positivi. Basso attivo contro la rickettsia e i funghi. La cicloserina ha un'attività elevata contro i micobatteri in generale e i micobatteri della tubercolosi in particolare. L'effetto batteriostatico della cicloserina per ceppi virulenti di Mycobacterium tuberculosis si manifesta in una concentrazione di 5-10 μg / ml. La cicloserina agisce su ceppi che sono resistenti ad altri farmaci anti-TB. La dipendenza dei microrganismi dalla cicloserina è lenta. L'uso di cicloserina con isoniazide, PAS, streptomicina, diidrostreptomicina aumenta la sua azione contro il Mycobacterium tuberculosis.

Con l'introduzione della cicloserina interna viene facilmente assorbito e rapidamente entra nel corpo. La concentrazione terapeutica è creata nel siero di sangue di una persona dopo 3-4 ore dal momento della somministrazione e dura 12-24 ore. Più della metà dell'antibiotico viene escreto nelle urine. L'effetto maggiore è espresso nei casi di uso prolungato dell'antibiotico (almeno 6 mesi). La dose giornaliera di cicloserina quando somministrata 0,5-1 g (0,25 g - una volta).

L'uso della cicloserina spesso causa gravi complicazioni da parte del sistema nervoso centrale: convulsioni convulsive di tipo epilettiforme, convulsioni cloniche e toniche, mioclonie, cefalea, sintomi di polineurite. Inoltre, ci possono essere una varietà di disturbi mentali.

Il verificarsi di reazioni avverse è associato al dosaggio del farmaco. Un certo numero di autori consiglia l'uso di cicloserina in una dose di 0,25 g 2 volte al giorno. Per la prevenzione di aumentata eccitabilità del sistema nervoso centrale e il suo trattamento è raccomandato l'uso di sedativi. Vedi anche Antibiotici.