Cyamide (Cyamidum)

Tsiamid

La Cyamide (Cyamidum; Elenco B ) è un trattamento per l'alcolismo cronico. La cyamide sul meccanismo d'azione è vicina a teturama (vedi), ma meno tossica. Una compressa contiene 0,05 g di calcio cianamide e 0,1 g di acido citrico. Assegna dentro. I primi due giorni danno 1/2 compressa, quindi, in assenza di effetti collaterali, 1-2 compresse dopo i pasti al giorno per 1-2 mesi; 2-3 volte a settimana, i test vengono effettuati con l'uso di alcol (25-50 ml di vodka 40 °) sotto la stretta supervisione di un medico. Il corso del trattamento viene ripetuto dopo 1 - Snake. Il trattamento con la camide viene effettuato per un lungo periodo (fino a 2 anni) in combinazione con una psicoterapia attiva. Le controindicazioni sono le stesse del teturama. Forma di rilascio: compresse.

Cyamide (Cyamidum; lista B) è un trattamento per l'alcolismo, che è una miscela di calcio cianammide (CaCN 2 ; 5 parti) e acido citrico (formula C 6 H 8 O 7 ; 10 parti). Come il teturam (vedi), il calcio cianammide ritarda l'ossidazione dell'acetaldeide, che si forma durante la distruzione di alcol nel corpo, in acido acetico e modifica la reazione dei vasi all'acetaldeide, determinando una pronunciata reazione vegeto-vascolare. La ciala viene utilizzata per produrre una reazione negativa all'assunzione di alcol. Il trattamento può iniziare 5 giorni dopo la cessazione dell'assunzione di alcol. Prima del trattamento, eseguire un test di tollerabilità del farmaco (1/2 compressa per 2 giorni). Assegna la camide in 1-2 compresse (dopo i pasti) al giorno per 1-2 mesi. Ogni 2-3 giorni passare i campioni con alcool (25-50 ml di vodka). Se necessario, dopo 1-3 mesi. prescrivere un secondo ciclo o terapia di mantenimento (fino a 2 anni). Il trattamento viene effettuato in combinazione con la psicoterapia attiva sotto la supervisione di un medico. Controindicazioni assolute: aterosclerosi, malattie vascolari, miocardite, malattie allergiche ed endocrine, gravi malattie del sistema nervoso centrale, organi interni, tumori maligni. Liberatoria: pillole a 0,15 g.