La sindrome di Hunt (sindrome dell'albero motore)

Sindrome di Hunt

La sindrome di Hunt (JR Hunt, sinonimo di sindrome dell'albero motore) è un complesso di sintomi causato dall'infiammazione dell'albero motore. È caratterizzata da dolore persistente o parossistico nell'orecchio, che si diffonde spesso al viso, alla parte posteriore della testa e del collo e all'eruzione cutanea, che è limitata al canale uditivo esterno e al padiglione auricolare o cattura il timpano, la faccia, il cuoio capelluto, l'ugola anteriore, il palato, le tonsille . Spesso si unisce alla neurite del nervo facciale. Alcuni pazienti si lamentano di vertigini; alla ricerca in questi casi il nistagmo orizzontale viene spesso alla luce.

La base della malattia è apparentemente un'infezione virale. Vedi casi di diversa gravità. Il corso è spesso protratto, di solito termina con il recupero. Per combattere il dolore, la novocaina viene somministrata per via endovenosa, che porta solo un sollievo temporaneo. Quando le misure conservative infruttuose hanno fatto ricorso alla transezione del nervo intermedio.