Industria farmaceutica chimica

Industria farmaceutica chimica

L'industria chimica e farmaceutica è una branca dell'industria chimica che produce vari farmaci, tra cui droghe sintetiche, antibiotici, vitamine, preparati batterici, fotochimici e di organi.

Una particolarità dell'industria chimica e farmaceutica è un volume relativamente piccolo di produzione che garantisce prodotti di alta qualità (purezza chimica, sterilità, ecc.), Regolati dalla Farmacopea statale e altri documenti ufficiali, e il costante aggiornamento ed espansione della gamma di prodotti che produce. Quest'ultimo determina l'estrema varietà della tecnologia di produzione.

Molti farmaci, i loro prodotti intermedi e le materie prime possiedono proprietà tossiche e in condizioni di produzione possono verificarsi in vari stati aggregativi (liquido, gas, solido, aerosol, ecc.). Le sostanze tossiche che entrano nel corpo dei lavoratori attraverso le vie respiratorie, la pelle, le mucose degli occhi e il tratto gastrointestinale, possono causare sia la lesione locale che l'avvelenamento generale (acuto o cronico).

Prevenzione dell'avvelenamento e delle malattie professionali - vedi Industria chimica .