cronofotografia

cronofotografia

La cronofotografia sta filmando o fotografando un oggetto in movimento a brevi intervalli di tempo uguali. La cronofotografia ti consente di registrare tutti i tipi di disturbi motori, il processo di camminare su protesi, piccoli movimenti delle dita ( tremore ), ecc.

La cronofotografia è la fotografia di un oggetto in movimento a intervalli regolari regolari.

Allo stato attuale, la cronofotografia viene prodotta mediante tecnologia cinematografica con un'ampia varietà di frequenze, a seconda degli obiettivi dello studio. Allo scopo di misurare l'analisi del movimento mediante metodi standard e più semplici nell'URSS (Istituto centrale di educazione fisica), è stato sviluppato un cosiddetto metodo di elaborazione cronofotografica. La determinazione dei dati iniziali del movimento del corpo - il percorso e il tempo - viene effettuata dai fotogrammi del cinogramma utilizzando un numero di strumenti che semplificano e perfezionano notevolmente le misurazioni e i calcoli. Per determinare il percorso di movimento durante la locomozione (camminare, correre, saltare) alla giusta scala, è stata sviluppata una speciale tecnica di produzione cinematografica con un teleobiettivo (per eliminare le grandi distorsioni prospettiche) con un otturatore a fessura stretta per ottenere fotogrammi chiari. Contemporaneamente alla ripresa dell'oggetto, viene rimosso anche il sistema di riferimento sotto forma di pioli (Fig. 1 e 2).

Fig. 1. Cronofotografia, che riflette la fase di repulsione durante un lungo salto dalla corsa (sono visibili i picchetti su larga scala).

Fig. 2. Pianificazione di riprese a distanza di camminare, correre, saltare e simili movimenti locomotori: K - cinepresa; P - ponticello; B - bar; Sono un pozzo; a - picchetti su larga scala [distanza tra l'oggetto da rimuovere (P) ei pioli (a) - 3 m].

La combinazione di dinamometria (vedi) con cronofotografia (o meglio, cinematografia) fornisce un quadro chiaro del corso del movimento dall'inizio alla fine di esso attraverso tutte le fasi a causa di fattori dinamici. Nella fig. 3 mostra un diagramma che conferma la possibilità di osservazione simultanea della cinematica e della dinamica del movimento sul telaio del cinogramma. I dati ottenuti ti permettono di avere un ragionevole giudizio nello sport - sulle attrezzature sportive e raccomandazioni per il suo miglioramento, in ortopedia - sulla natura della violazione, il successo dell'operazione, ecc.


Fig. 3. Schema per la determinazione della dinamica del movimento mediante ripresa con dinamometri a quadrante largo (F1 - orizzontale; F2 - verticale) per la registrazione di valori variabili che compongono la pressione sul supporto.

La tecnica descritta, che è attualmente l'unico tipo praticato di cronofotografia, è ampiamente usata in medicina. La cronofotografia consente di registrare in vivo e analizzare in dettaglio tutti i tipi di disturbi del deambulismo durante paresi, atassia, disturbi ipercinetici, ecc., Camminare su protesi, perdita di coordinazione dei movimenti degli arti superiori, piccoli movimenti (tremori) delle dita, bulbi oculari, cartilagine laringea, orale e muscoli facciali, ecc.