farmacologia

farmacologia

La farmacologia è una scienza medica che studia l'effetto dei farmaci sul corpo. I compiti della farmacologia moderna: studio sperimentale e clinico dei cambiamenti che si verificano nel corpo sotto l'influenza di droghe, lo studio del meccanismo della loro azione per l'uso nella pratica medica, così come la ricerca di nuovi farmaci efficaci.

La farmacologia nel senso più ampio del termine è la scienza della droga, o della medicina (greco pharmakon - medicina e loghi - insegnamento). Si tratta di una vasta scienza i cui dati vengono utilizzati in biologia , medicina, medicina veterinaria , zootecnia, farmacia , nella sintesi e ricerca di nuove sostanze medicinali, ecc.

Per ognuna di queste aree sono richiesti materiali diversi e pertanto il contenuto della farmacologia è diverso negli istituti di istruzione superiore di un profilo diverso.

Nel sistema di educazione veterinaria, la farmacologia è una scienza che studia i cambiamenti negli organismi viventi sotto l'influenza di sostanze medicinali e sulla base di ciò determina indicazioni, nonché i metodi e le condizioni per l'uso di queste sostanze nell'allevamento di animali.

Espandendo il concetto di farmacologia come scienza, si dovrebbe innanzitutto ricordare che le sostanze medicinali, o farmacologiche e, sono sintetiche, inorganiche, nonché di origine animale e vegetale, destinate al trattamento dei pazienti e alla prevenzione delle malattie degli animali; Alcune sostanze sono anche utilizzate per aumentare la fertilità e la produttività degli animali.

La maggior parte delle sostanze utilizzate in medicina veterinaria, utilizzate in medicina, ma ci sono un certo numero di strumenti solo per uso veterinario. Le sostanze medicinali sono prodotte dall'industria farmaceutica e dalle singole istituzioni agricole specializzate.

L'arsenale di sostanze medicinali viene costantemente reintegrato con nuovi farmaci più preziosi, grazie ai quali è possibile sostituire sistematicamente le sostanze applicate con nuove e più avanzate. Più si sviluppa la farmacologia, maggiori sono le opportunità per ottenere mezzi più avanzati. Al primo stadio, sono stati ottenuti solo da piante. Il mondo vegetale è ora una fonte ricca e i metodi per produrre sostanze sono molto migliorati.