Norepinephrine bitartrate

Norepinephrine bitartrate

Noradrenalina bitartrato (Noradrenalinum bitartaricum) - 1- (3,4-dioxyphenyl) -2-aminoetanolo bitartrato, un ormone proveniente dal cervello della ghiandola surrenale. Polvere cristallina bianca, inodore. Solubile in acqua. Si scurisce quando esposto all'aria e alla luce. Il pH delle soluzioni è 3.0-4.0.

La norepinefrina fa parte della neuropatia delle fibre nervose simpatiche postgangliari. In termini di struttura chimica, si differenzia dall'adrenalina in assenza del gruppo metilico all'atomo di azoto. A differenza dell'adrenalina, causa vasocostrizione a piccole dosi, che porta ad un aumento della pressione arteriosa. Il suo effetto stimolante sulla contrazione del cuore, sul broncodilatatore e sull'azione iperglicemica è meno pronunciato. Il farmaco espande le navi coronarie, il sistema nervoso centrale non ha un effetto stimolante. Meno tossico di adrenalina.

Indicazioni. Collasso vasomotorio, non suscettibile di trattamento convenzionale. Avvelenamento con sostanze stupefacenti con paralisi dei centri vasomotori. Shock anafilattico. Infarto del miocardio (per stabilizzare la pressione sanguigna). È usato per prolungare l'azione degli anestetici con anestesia locale e spinale.

Controindicazioni. Anestesia con ciclopropano. Completa blocco atrioventricolare. L'aterosclerosi. Ipertensione. Tireotossicosi. Gravidanza.

Metodo di utilizzo Infusione a goccia endovenosa in una soluzione di glucosio al 5% alla velocità di 4 ml di una soluzione di bitartrato di noradrenalina allo 0,2% in 1 litro di soluzione di glucosio. Il tasso di introduzione di un adulto 20 gocce, e nei casi più gravi, 40-50 gocce al minuto. L'introduzione è sotto il controllo dell'attività cardiaca e della pressione arteriosa.

Evitare un forte aumento della pressione sanguigna e l'introduzione di una soluzione sotto la pelle per evitare la necrosi. La bradicardia indotta da farmaci viene eliminata con la somministrazione di atropina.

Il farmaco viene iniettato nei muscoli in una dose di 0,5 ml di una soluzione allo 0,2% nei casi in cui è impossibile iniettarlo in una vena (i pazienti diabetici non possono entrare nella noradrenalina nei muscoli!).

La norepinefrina è sensibile agli alcali. Pertanto, gli aghi per iniezione e le siringhe non devono contenere tracce di soda. Una soluzione di norepinefrina deve essere chiara, non è possibile utilizzare una soluzione annebbiata, arrossata o brunastra.

Si riferisce all'elenco B.

Rilascio di moduli Fiale di 1 ml di soluzione 0,1 e 0,2%.

Conservare con precauzione nel luogo protetto dalla luce.

Norepinephrine hydrotartrate ( Noradrenalinum hydrotartaricum ). Simile all'azione della norepinefrina bitartrato.