Neonato | trattamento degli standard di peso della malattia

Neonato

Un neonato è un bambino dalla nascita a 3-4 settimane di vita.

La lunghezza del corpo di un bambino sano a tempo pieno alla nascita è in media 48-52 cm (da 45 a 56 cm). Il suo peso corporeo medio è 3200-3300 g (da 2500 a 6000 g). La lunghezza del corpo è più costante e riflette piuttosto il grado di sviluppo del neonato.

Segni morfologici e funzionali del termine neonatale a tempo pieno: grido forte, colore della pelle rosea, tono muscolare soddisfacente, movimenti attivi, riflesso di suzione ben pronunciato, respiro regolare, suoni cardiaci forti, polso ritmico, circonferenza cranica 1-2 cm più della circonferenza toracica, ossa del cranio spessa, aperta grande e in alcune piccole fontane, i capelli sulla testa sono lunghi 2-3 cm, le unghie sporgono oltre i bordi delle dita, i ragazzi hanno i testicoli nello scroto, le ragazze hanno piccole labbra che sono coperte di grandi labbra. Per determinare il termine del neonato, è necessario prendere in considerazione la durata della gravidanza.

Dal momento della nascita (il periodo neonatale), hanno luogo le funzioni di tutti gli organi e sistemi, l'adattamento del neonato a una vita extrauterina indipendente. Durante questo periodo appare una respirazione regolare, la circolazione sanguigna viene riorganizzata, la ferita ombelicale guarisce, un graduale aumento dell'attività e del consumo del latte materno, l'adattamento della pelle all'ambiente esterno, lo sviluppo della termoregolazione , ecc.

Nel neonato ci sono le cosiddette condizioni speciali. Questi includono un tumore generico, catarro fisiologico della pelle, ittero fisiologico, perdita di peso fisiologica, crisi del sesso ormonale, febbre transitoria.

Un tumore generico si verifica sulla parte che presenta il feto durante il parto a causa del sieroso siero dei tessuti molli a causa del ristagno di linfa e sangue con la formazione di piccole emorragie. Spesso il tumore generico si trova nella regione della corona e dell'occipite (vedi Cefalemoma); può essere sul viso, glutei, arti e genitali. Di solito, nei prossimi 2-3 giorni, il tumore alla nascita scompare e non richiede speciali misure terapeutiche. Con un grande tumore generico, viene mostrato il freddo (bolla di ghiaccio a una distanza di 20 cm dalla testa del bambino) per le prime 2 ore e il trattamento antiemorragico: soluzione al 5% di cloruro di calcio , 5 ml 4 volte al giorno, 0,02 g di rutina e 0,002 g di wikasol 2 volte al giorno per tre giorni.

Il catarro fisiologico della pelle è caratterizzato da arrossamento della pelle (eritema) a seguito del passaggio del feto nell'aria secca.

L'eritema scompare gradualmente dal 5 ° al 7 ° giorno di vita, e poi in alcuni dei bambini si verifica una forte desquamazione dell'epidermide. Inoltre, il 30-50% dei neonati nel 2-7 ° giorno di vita sviluppa un rash polimorfico costituito da piccole macchie rossastre e vescicole localizzate sul corpo, ad eccezione dei palmi delle mani e delle piante dei piedi. Questo è il cosiddetto eritema tossico. Lei scompare in 2-3 giorni. Non sono richieste misure terapeutiche speciali.

L'ittero fisiologico è caratterizzato da una colorazione itterica della pelle, membrane mucose visibili e sclera. Appare nel 40-60% dei neonati al 2 ° - 3 ° giorno, meno spesso nel 5-6 ° giorno di vita, e di solito scompare entro il 7 ° / 10 ° giorno. L'origine dell'ittero fisiologico è spiegata dall'aumentata distruzione dei globuli rossi e dall'immaturità funzionale del fegato del neonato. L'ittero fisiologico non richiede un trattamento specifico. Ai neonati viene somministrata una soluzione di glucosio o zucchero al 5% (100 ml al giorno), soluzione isotonica di cloruro di sodio (100 ml al giorno) e vitamina C (100 mg al giorno). L'ittero che si sviluppa rapidamente nei primi giorni di vita di un bambino suggerisce una malattia emolitica del neonato (vedi).

L'ittero nei neonati può essere una manifestazione di varie malattie (vedi ittero).


Tabella delle norme di peso per i neonati fino a 1 anno di età *
Età del bambino in settimane standard di peso per i ragazzi in kg standard di peso per le ragazze in kg
0
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
3.35
3.49
3.75
4.06
4.37
4.66
4.93
5.18
5.41
5.63
5.83
6.02
6.2
6.37
3.23
3.34
3.57
3.84
4.1
4.35
4.58
4.8
5.0
5.18
5.36
5.53
5.69
5.84
* Nota : il peso dei neonati in relazione all'età in settimane è dato secondo i dati dell'OMS del 2006.

Il calo fisiologico del neonato si osserva nei primi 3-4 giorni di vita (a volte fino al sesto giorno) e solitamente non supera l'8-10% del peso alla nascita. La perdita di peso per un periodo di tempo più lungo o superiore all'8-10% indica cattiva salute nella salute del bambino o ipogalassia nella madre (vedere Allattamento ).

Crisi ormonale sessuale è osservata nei neonati a causa del passaggio degli ormoni estrogenici della madre al feto attraverso la placenta e il latte. Si manifesta nello 0,7% dei casi ed è espressa nelle ragazze con gonfiore delle ghiandole mammarie in combinazione con gonfiore delle grandi labbra e talvolta secrezioni sanguine-mucose dalla fessura genitale, nei ragazzi, gonfiore dello scroto. Si manifesta nel 2 ° -5 ° giorno di vita, il massimo aumento delle ghiandole mammarie si verifica l'8 ° -10 ° giorno e scompare nella seconda-terza settimana di vita. L'aumento del seno non richiede trattamento. Tuttavia, se il bambino è ansioso, la pelle sopra la ghiandola può essere imbrattata con tintura di iodio al 2% o olio di canfora e può essere applicata una leggera fasciatura di cotone per ridurre l'attrito con i vestiti. Durante questo periodo, l'infezione della ghiandola mammaria può sviluppare la sua infiammazione (mastite), spesso con successiva suppurazione. Manifestazioni cliniche di mastite: iperemia della pelle del seno, aumento delle dimensioni della ghiandola, aumento della temperatura corporea, dolore e gonfiore dei linfonodi ascellari e della stessa ghiandola. Inizialmente, il trattamento può essere conservativo: medicazioni per unguento, calore secco, UHF , antibiotici. In quei casi in cui appare un'area di rammollimento, viene eseguita un'incisione radiale lunga 1-1,5 cm sopra l'area di rammollimento. La ferita guarisce nel 7 ° -8 ° giorno.

La febbre transitoria si verifica nello 0,5-17% dei casi e si manifesta con un improvviso aumento della temperatura corporea a 38-40 °, non associato a surriscaldamento o malattia del neonato. Si osserva nel 3-4 ° giorno di vita e di solito dura diverse ore. Di solito, l'aumento della temperatura coincide con il momento della massima perdita di peso fisiologica del neonato. Con una corretta alimentazione e una quantità sufficiente di liquidi, la febbre viene raramente osservata.

La febbre transitoria a volte è difficile da distinguere dalla febbre in qualsiasi malattia, se dura più di 1-2 giorni o viene osservata ripetutamente. La febbre transitoria non influisce in modo sensibile sulle condizioni generali del neonato e non richiede cure mediche. È necessario somministrare a tali neonati più acqua bollita, , soluzione di glucosio al 5%, soluzione di cloruro di sodio isotonico alla velocità di 80-100 ml per 1 kg di peso al giorno, per garantire una cura adeguata, per eliminare la possibilità di surriscaldamento, per fornire al bambino la quantità necessaria di latte materno.

sistema di circolazione del sangue fetaleschema di circolazione del sangue del neonato
Fig. 1 e 2. Schema dei cambiamenti nella circolazione del sangue che si verificano alla nascita.
Fig. 1. Diagramma della circolazione fetale.
Fig. 2. Circolazione del neonato. 1 - aa. comuni di carotidi; 2 - vv. jugulares int .; 3 - v. brachiocephalica sin .; 4 - arcata dell'aorta; 5 - dotto arterioso; 5 '- lig. arterioso; 6 - truncus pulinonalis; 7 - atrio sin .; 8 - arterie e vene dell'arto superiore; 9 - ventricolo sin .; 10 - pulmo sin; 11 - aorta addominale; 12 - pegno; 13 - ren sin; 14 - v. cava inf .; 15 - r. iliaca communis sin .; 16 - v. iliaca communis sin .; 17 - a. iliaca int .; 18 - arterie e vene dell'arto inferiore; 19 - placenta; 20 - vasi del cordone ombelicale; 21 - aa. umbilicales; 21 '- liggurabilicalia lat .; 22 - anulus ombelicale; 23 - il tratto gastrointestinale e le sue navi; 24 -v. portae; 25 - hepar; 26 -v. umbilicalis; 26 - lig. teres hepatis; 27 - ductus venoso; 27 '- lig. venosum; 28 - v. hepatica; 29 - ventricolo destro; 30 - atrio decrescente; 31 - forame ovale; 31 '- fossa ovalis (setto interatriale); 32 - v. cava sup; 33 -v. brachiocephalica dext.