Neurodermatite ha limitato le cause del trattamento diffuso

neurodermatite

La neurodermite è una malattia cronica della pelle caratterizzata da prurito e alterazioni della pelle. Il prurito, di regola, è molto intenso e doloroso per il paziente, di solito si verifica in attacchi di notte. Ci sono dermatiti atopiche limitate e diffuse.

La neurodermite limitata è di solito osservata negli adulti, un po 'più spesso negli uomini, la sua comparsa è associata a disturbi del sistema nervoso, al metabolismo, nonché a malattie del tratto gastrointestinale e del fegato. Il processo è solitamente localizzato sul collo, nella regione dell'occipite, nelle cavità poplitee, sui gomiti, sulla superficie interna delle cosce, sullo scroto. Le lesioni hanno spesso una forma ovale, distinguono tre zone: quella esterna - una zona di pigmentazione , quella centrale - quella papulare, formata da eritemi piccoli, arrossati, grigiastri o giallastri, e quella interna - una zona di lichenificazione, dove la pelle è ispessita a causa di infiltrazioni, ha un rilievo ruvido e colore grigiastro. In alcuni casi è possibile osservare solo una o due zone. Le lesioni sono di solito secche (non in ammollo).

La dermatite atopica diffusa è una malattia neuro-allergica, spesso osservata in diversi membri della famiglia e talvolta è associata a asma, raffreddore da fieno e rinite allergica. La malattia può iniziare a qualsiasi età.

Piccoli noduli lucidi e piatti appaiono sulla pelle, diventa secca, infiltrata, lichened. Il processo è localizzato sugli arti, nell'ano e nei genitali, raramente sulla pelle del tronco e del viso, a volte interessa tutta la pelle. La pelle pruriginosa è intensa. Spesso, la dermatite atopica inizia nell'infanzia, essendo una continuazione dell'eczema infantile, localizzata in questi casi sulla pelle del viso, petto, gomiti e pieghe poplitee, polsi (dermatite atopica), si nota il dermografismo bianco; le lesioni cutanee possono essere combinate con la cataratta giovanile - sindrome di Andogsky. Il decorso della neurodermite è di lunga durata con miglioramento in estate.

Trattamento: un esame approfondito del paziente per stabilire la causa della malattia; prescrivere una dieta a base di latte vegetale, vietare piatti speziati, salati e piccanti, alcool. All'interno - preparazioni di bromo; vitamine B1, B6 , B12 ogni altro giorno, un ciclo di 10-15 iniezioni; vitamina A concentrato 5 gocce 3 volte al giorno; preparazioni di calcio (gluconato di calcio per via orale 0,5 g 3 volte al giorno o soluzione endovenosa al 10% di cloruro di calcio in 10 ml di 10 iniezioni); antistaminici tre volte al giorno (difenidramina, suprastin, pipolfen); con forme persistenti di neurodermite diffusa - preparazioni di corticosteroidi prescritte da un medico. È utile utilizzare le procedure fisioterapeutiche: diatermia riflessa, ionoforesi con calcio o dimedrol, radiazioni ultraviolette di zona, bagni solforici e idrogeno solforato, bagni in mare, trattamenti di sanatorio nelle località (Matsesta, Pyatigorsk , Sernovodsk). In alcuni casi, con neurodermite limitata, viene utilizzata l'irradiazione locale con raggi X e protuberanze.

Gli unguenti e le paste prescritti dall'esterno con olio di naftalan (10%), catrame (5-10%), zolfo (5-10%), con prurito doloroso nella composizione degli unguenti includono anestesia (10%), mentolo (2%), carbolico acido (4%); efficace pomata corticosteroide - prednisolone, ossicorto, lokakorten.

Prevenzione: osservazione clinica di bambini affetti da diatesi essudativa , trattamento tempestivo di malattie del tratto gastrointestinale, disturbi nervosi ed endocrini. Per la prevenzione di esacerbazioni di neurodermatitis è necessario osservare il cibo e il regime igienico. Per i pazienti impostare l'osservazione dispensativa.

  • Dermatite atopica diffusa cronica