Trattamento di naftalina

Trattamento di naftalina

Il trattamento di naftalina è un metodo di trattamento termico con un tipo speciale di olio, che è una miscela complessa di idrocarburi naftenici e aromatici e resine contenenti poche frazioni leggere. L'olio curativo estratto dai pozzi situati nella località di Naftalan nell'SSR dell'Azerbaigian è un liquido denso, simile a sciroppo, di colore nero con fluorescenza verdastra e talvolta opalescenza debole, con un odore debole e una reazione debolmente acida. È usato sotto forma di bagni di vapore e di riscaldamento solare, bagni di naftalan-pearl, appliques in combinazione con elioterapia, irradiazione con raggi ultravioletti.

Sotto l'influenza della naftalanoterapia, i capillari si espandono; aiuta a normalizzare le funzioni delle ghiandole endocrine, migliorare il metabolismo, aumentare le difese del corpo, accelerare la rigenerazione del nervo dopo il trauma. Il trattamento con naftalina ha un effetto desensibilizzante, antinfiammatorio e analgesico.

Nella località di Naftalan, l'olio di Naftalan viene utilizzato sotto forma di bagni generali e sedentari, lubrificazione locale in combinazione con elettroterapia e terapia della luce , sotto forma di condimenti e irrigazione. La durata dei bagni comuni (t ° 36 - 38 °) è di 8-10 minuti, e per le malattie della pelle - 10-15 minuti. con la successiva irradiazione solare (nel periodo primavera-estate), il corso del trattamento delle 15-16 procedure. Dopo il bagno, l'olio rimanente viene rimosso dal corpo del paziente. Si lava sotto una doccia calda e, avvolto in calore, riposa per 15-20 minuti. In condizioni extra-curative, il trattamento con naftalan è combinato con l'irradiazione con una lampada del solux , con bagni leggeri e asciutti all'aria .

Indicazione: malattie della pelle, sistema muscolo-scheletrico, conseguenze di ferite e ustioni, flebiti , tromboflebiti e endarteriti ; malattie del sistema nervoso periferico, sfera sessuale femminile.

Controindicazioni: neoplasie maligne, tendenza al sanguinamento, malattie renali e malattie in cui il trattamento termale non viene mostrato (vedi Resort).

L'olio di naftalina è usato per preparare medicinali usati al di fuori del resort: olio naftalan raffinato, naftalazelin, pasta naftalan-salicilica, pasta di boro-zinco-naftalina, pasta zolfo-zinco-naftalina, pasta di ittolo-zinco-naftalina, unguento di naftalan, supposte, polvere, mastice, naftalampo, nafasalolo, naftalenolo. Gli ultimi due preparati sono preparati su naftalan, da cui vengono rimosse le resine.