urina

urina

  • Composizione chimica delle urine
  • Esame microscopico del sedimento urinario
  • Caratteristiche di urina nei bambini
  • L'urina è un prodotto liquido prodotto dai reni e rilasciato attraverso il tratto urinario. I prodotti inutili e nocivi del metabolismo vengono rimossi dal corpo con le urine. La quantità giornaliera di urina è pari al normale 1000-2000 ml. Dipende in gran parte dalla quantità di liquido assunto. Una diminuzione della quantità di urina - oliguria (vedi), come aumento - poliuria (vedi) e una completa cessazione della minzione - anuria (vedi) può dipendere da un numero di fattori renali ed extrarenali. L'analisi delle urine consente di stabilire le violazioni dei reni e alcuni cambiamenti nel metabolismo associati al danno ad altri organi. Pertanto, è una parte obbligatoria dell'esame di qualsiasi paziente. Esiste uno studio clinico delle urine prodotto da tutti i pazienti e un numero di test urinari aggiuntivi eseguiti secondo le indicazioni di questo paziente. L'analisi clinica delle urine consiste nello studio delle proprietà fisiche, della composizione chimica e dell'esame microscopico dei sedimenti. L'analisi clinica delle urine viene prodotta in una singola porzione fresca, raccolta al mattino in un piatto di vetro pulito, e l'escrezione di determinate sostanze è determinata nell'urina quotidiana.

    Lo studio delle proprietà fisiche delle urine. Il colore dell'urina normale (dalla paglia al giallo intenso) dipende dalla presenza di urocromo, urobilina , urorozeina e altri pigmenti Il colore dell'urina nella bilirubinuria (vedi) va dal giallo brillante al marrone (quando agitato - schiuma gialla), nell'urobilinuria (vedere .) - ambra, giallo-rossastro, con ematuria (vedi) - rosso o marrone. Alcuni farmaci e alimenti cambiano il colore dell'urina: diventa rosso da barbabietola e piramide, giallo brillante da acryca, riboflavina , biomicina , ecc.

    La trasparenza dell'urina normale è quasi completa. La torbidità è data da un'abbondanza di elementi uniformi, microbi, perdita di sali e muco.

    L'odore di urina fresca ha un valore diagnostico solo se ha l'odore di acetone ("odore di mele marce" nel diabete mellito ) o ammoniaca (in cistite ).

    La reazione dell'urina fresca al tornasole è acida o leggermente acida (blu tornasole rosso), pH = 5-7. Può diventare alcalino (il tornasole rosso diventa blu) da cibi prevalentemente vegetali, dall'assunzione di farmaci alcalini ( soda ), acqua minerale, dopo il vomito, durante l'infezione del tratto urinario.

    Il peso specifico è determinato immergendo l' urometro (vedi). Normalmente, varia da 1.002 a 1.030 e dipende dalla quantità di liquido consumato, dalla sudorazione , dal regime nutrizionale , ecc. Le malattie renali, che violano la loro capacità escretoria, portano ad una diminuzione del peso specifico e le perdite di liquido extrarenale lo aumentano. La più alta proporzione di urina (fino a 1.040-1.050) è osservata nel diabete mellito. Se l'urina non è sufficiente per immergere l'urometro, può essere diluita a metà (esattamente!) Con acqua distillata, misurare il peso specifico e raddoppiare le ultime due cifre del risultato (ad esempio, 1,007 è determinato, il peso specifico è 1,014).