Tessuto muscolare

Tessuto muscolare

Il tessuto muscolare è un tessuto che fornisce la funzione motoria (motoria) negli animali e nell'uomo. Ci sono tessuti muscolari lisci e striati.

Il tessuto muscolare liscio fa parte delle pareti degli organi interni, dei vasi sanguigni , della pelle. Il suo elemento strutturale è una cellula a forma di fuso con una lunghezza di circa 100 micron, costituita da citoplasma (sarcoplasma), in cui si trovano il nucleo e filamenti contrattili, miofibrille lisce.

Il tessuto muscolare striato forma muscoli scheletrici e fa parte di alcuni organi interni (lingua, faringe, esofago , laringe). È costituito da fibre muscolari lunghe fino a 12 cm e le fibre sono costituite da sarcoplasma, che contiene un gran numero di nuclei (fino a 20-40 per 1 mm 2 ). I nuclei giacciono sulla periferia della fibra e le miofibrille si trovano nel sarcoplasma. Questi ultimi consistono nell'alternare dischi scuri e leggeri. I dischi scuri contengono filamenti di proteine ​​spesse (miosina) e i dischi di luce contengono fili sottili (actina). Quando le fibre muscolari si contraggono, i filamenti di actina entrano tra la miosina.

Un particolare tipo di tessuto muscolare striato è il tessuto muscolare del cuore: le sue fibre hanno un gran numero di "anastomosi" e un numero enorme di mitocondri.

I seguenti segni sono caratteristici dell'organizzazione di diversi tipi di tessuto muscolare: tutte le cellule muscolari e le fibre sono circondate da gusci di tessuto connettivo in cui passano vasi e nervi.

Vedi anche Muscoli.