vescica

vescica

La vescica è un organo muscolare cavo che serve ad accumulare l'urina che fluisce attraverso gli ureteri e la espelle attraverso l'uretra.

Anatomia La vescica si trova nel bacino dietro l'articolazione pubica (Fig. 1 e 2). La forma della vescica varia a seconda del suo riempimento e della posizione degli organi vicini. La capacità fisiologica della vescica di un adulto - 250-300 ml.


Fig. 1. Sezione sagittale del bacino maschile: 1 - fiala del dotto deferente; 2 - vescicola seminale ; 3 - il retto ; 4 - la ghiandola prostatica ; 5 - dotto eiaculatorio; 6 - un orifizio anale; 7 - uretra; 8 - tubercolo seminale ; 9 - la membrana mucosa della vescica; 10 - la membrana muscolare della vescica; 11 - il peritoneo.


Fig. 2. Sezione sagittale del tala femminile:
1 - l' utero ; 2 - la vagina ;
3 - il retto;
4 - un orifizio anale;
5 - la vigilia della vagina;
6 - uretra;
7 - la vescica

Nella vescica distinguere il fondo, la parte superiore, il corpo, il collo. La vescica è costituita dallo strato muscolare, dallo strato sottomucoso e dalla mucosa. La membrana mucosa forma le pieghe e senza bordi affilati passa in uno strato submucoso. Il peritoneo copre la parte posteriore e in parte le pareti laterali della vescica. Sulla superficie posteriore, nel mezzo del fondo della bolla nel suo segmento inferiore, c'è un triangolo di vescicola (bugia). È delimitata anteriormente dall'apertura interna dell'uretra e dietro la bocca di entrambi gli ureteri.

L'apporto di sangue alla vescica viene effettuato dalle arterie cistiche superiori e inferiori e parzialmente dai rami delle arterie confuse e otturatorie. I plessi venosi si trovano nella vescica antero-inferiore. Il flusso di sangue si verifica nelle vene cistiche. La linfa scorre verso i linfonodi iliaci e sacrali. L'innervazione viene effettuata a spese dei plessi ipogastrici superiore e inferiore.

vasi vescicali e nervi
Fig. 1 e 2. Navi e nervi della vescica: fig. 1 - vista frontale, parte delle ossa pubiche viene segata, la parete anteriore della vescica e l'uretra vengono rimossi, a destra i nervi della vescica vengono rimossi, a sinistra i vasi linfatici e i nodi Fig. 2 - una sezione sagittalny, 1 - aorta addominale; 2 - n. praesacralis (plesso ipogastrico sup.); 3 - a. iliaca communis; 4 - vena iliaca communis; 5 - uretere; 6 - a., V. et plesso testlculares; 7 - retto; 8 - plexus pelvlnus (plesso ipogastrico inf.); 9 - a. iliaca int .; 10 - dotto deferente; 11 - a. umbilicalis; 12 - a. iliaca ext; 13 - a. et v. vesicales superiori; 14 - v. iliaca ext; 15 - plesso nervoso nella parete della vescica; 16 - vesica urinaria; 17 - trigonum vesicae; 18 - prostata; 19 - colliculus seminalis; 20 - pars spongiosa uretra; 21 - membrana otturatoria; 22 - plica interureterica; 23 - ostium ureteris; 24 - plesso di sangue e vasi linfatici nella parete della vescica; 25 - nodi lymphatici iliacl int; 26 - a. et v. vesicales inf .; 27 - ostium urethrae int .; 28 - vescicole seminali; 29 - utriculus prostaticus; 30 - pars prostatica uretrale; 31 - pars membranacea urethrae; 32 - navicularis della fossa; 33 - symphysis pubica; 34 - lig. umbilicale medianum; 35 - v. iliaca int.

anatomia della vescica

La vescica (vesica urinaria) si trova nella cavità pelvica ed è bordata sul fronte con l'articolazione pubica; dietro di lui sopra la prostata ci sono le vescicole seminali e le ampolle dei dotti deferenti.

Vescica inferiore adiacente alla fascia del bacino e ai muscoli del perineo.

La vescica vuota in cima è coperta da una foglia parietale del peritoneo. Quando l'urina si riempie di urina, la piega peritoneale si sposta verso l'alto, a causa della quale una parte della parete anteriore non è coperta dal peritoneo, ad eccezione della parte superiore della bolla saldata ad esso.

Nel muro della vescica ci sono tre gusci: il tessuto connettivo esterno, quello medio - muscolare e quello interno - mucoso. La più potente è la membrana muscolare dei muscoli lisci, in cui ci sono tre strati: l'esterno (longitudinale), medio (circolare) e interno (longitudinale-obliquo), che agisce nel suo insieme e recante il nome del detrusore.

Le fibre muscolari circolari dello strato intermedio passano al collo della vescica e, circondandolo, formano una polpa, chiudendo l'uscita per l'urina (sfintere interno). Nella parte inferiore della vescica c'è un triangolo a triade, la cui parte superiore corrisponde all'apertura interna dell'uretra, e la base - la linea che collega le aperture (bocca) di entrambi gli ureteri. Le fibre muscolari tra le bocche degli ureteri sono ben definite (il legamento inter-uterino - legamento interuretico ). La membrana mucosa della vescica è ricoperta da epitelio del tipo transizionale, con l'eccezione dell'area del triangolo rivestita di epitelio cilindrico. Lo strato sottomucoso è costituito da tessuto connettivo fibroso sciolto. La mucosa intatta della vescica ha una debole capacità di assorbimento.

L'apporto di sangue alla vescica è rappresentato dalle arterie cistiche superiori, medie e inferiori, che si estendono dal tronco anteriore dell'arteria ipogastrica. Piccoli rami vanno alla vescica dall'otturatore e dalle arterie glutee inferiori. Nelle donne, anche i vasi sanguigni dall'utero e dalla vagina prendono parte al rifornimento di sangue alla vescica.

Le vene della vescica formano tre plessi che sfociano nella vena ipogastrica. Ci sono anastomosi con il sistema portale.

Il drenaggio linfatico dalla parete della vescica viene effettuato nei linfonodi ipogastrici e iliaci.

La vescica è innervata da tre coppie di nervi: nn. hypogastrici, nn. pelvici e nn. pudendi. Nn. hypogastric! fare riferimento al sistema simpatico, un nn. pelvici - al parasimpatico. Partono dai segmenti sacrali II - IV e insieme a nn. gli ipogastrici formano il cosiddetto plesso cistico (plesso vescicale) nella parte posteriore della vescica, che innerva sia il detrusore che lo sfintere. Irritazione nn. gli ipogastrici provocano il rilassamento del detrusore e la contrazione dello sfintere e l'irritazione nn. il pelvici, al contrario, è una contrazione del detrusore e del rilassamento dello sfintere. La terza coppia di nervi è nn. il pudendi, che innerva lo sfintere striato esterno, parte dal midollo spinale sacrale.

Inoltre, nello spessore della parete della vescica ci sono molti gangli nervosi, grazie ai quali la vescica, isolata dal sistema nervoso centrale, è capace di urinare automaticamente.

Nella corteccia cerebrale vi è uno sfintere esterno striato centrale. Le contrazioni arbitrarie di quest'ultimo causano la cessazione dell'atto di minzione e si rivelano all'inizio della minzione riflessivamente a causa della riduzione intensiva del detrusore.

Metodi di ricerca Dall'interrogatorio del paziente, puoi scoprire la posizione e la natura del dolore, la frequenza della minzione. La minzione dolorosa frequente durante il giorno è caratteristica della cistifellea e della cistite cervicale, di notte - per l' adenoma prostatico. All'esame del paziente, è possibile identificare una vescica troppo piena nell'area sovrapubica, estrofagia (fuoriuscita) e altri, mentre l'esame delle urine fresche di urina consente di determinare se ci sono puspiruria , ematuria ematica, frammenti di tessuto e coaguli di sangue durante un tumore alla vescica. Ricerca attraverso il retto e bimanuale palpazione della vescica (lo studio di due mani: una mano sul pube attraverso la parete addominale, mentre l'altro è attraverso il retto) sotto anestesia con rilassamento ci permettono di determinare le dimensioni o infiltra tumori. La percussione determina i confini della vescica allungata sporgente. Cateterizzazione della vescica dopo la minzione consente di determinare la quantità di urina residua. La funzione del detrusore e dello sfintere della vescica può essere giudicata dalla natura del flusso di urina, ma più precisamente - con la cistometria usando un apparecchio speciale che misura la contrattilità del muscolo detrusore. Nelle malattie della vescica, la cistografia (vedi), la flebografia, l'angiografia pelvica e la linfografia vengono utilizzate per chiarire la diagnosi e il metodo di trattamento (vedi Angiografia ).