Minuria disuria

minzione

L'orinazione è un atto riflesso periodicamente di svuotamento della vescica. Il ruolo regolatore del sistema nervoso nell'atto di urinare è una serie di riflessi. Direttamente nell'atto della minzione sono coinvolti i muscoli lisci della vescica e dell'uretra. L'apertura del collo della vescica durante la minzione non deriva dal rilassamento dello sfintere interno, ma in connessione con la contrazione dei muscoli della vescica. In una persona sana, la sensazione di urgenza di urinare si verifica quando 100-150 ml di urina si accumula nella vescica; durante l'accumulo di 350-400 ml di urina, questa sensazione acquisisce un grado acuto. Questi numeri sono soggetti ad alcune fluttuazioni individuali. Con sforzo, una persona sana è in grado di sopprimere la sensazione di urgenza e ritardare l'atto di minzione.

Minzione dolorosa, difficile e frequente ( disuria ) deriva da malattie del sistema nervoso centrale, della vescica, dell'uretra e della prostata (vedi Isuria, Incontinenza).

In caso di numerose malattie, lo svuotamento completo indipendente della vescica è impossibile, si verifica la cosiddetta ritenzione urinaria. A seconda della causa, ci sono due forme principali di ritenzione urinaria - meccanica, in cui vi è l'otturazione del tratto urinario inferiore e neurogenica, a causa di un danno al sistema nervoso centrale o periferico; Assenti sono i cambiamenti organici nel tratto urinario inferiore con questa forma di ritenzione urinaria.

La ritenzione urinaria può essere acuta (completa), che si verifica all'improvviso e cronica (parziale, incompleta), che si sviluppa gradualmente. Nella ritenzione urinaria cronica, la minzione avviene indipendentemente, ma la vescica non è completamente svuotata (c'è urina residua). Nei casi in cui le cause della ritenzione urinaria non vengono eliminate nel tempo, si può sviluppare ischuria paradossa (vedi).

Trattamento della ritenzione urinaria - vedi tabella in Vol. 3 (Appendici).