Trattamento dei sintomi del mixoma

myxoma

Il mixoma (mixoma; dal greco Myxa - muco) è un tumore benigno di origine del tessuto connettivo. Esistono mixoma primario (vero) e secondario (falso). Il primo, secondo la maggior parte degli autori, deriva dai resti del tessuto connettivo (mucoso) embrionale o da un tratto embrionale maturo, appena acquisito. Questi ultimi sono il risultato della trasformazione della mucosa dei tumori del tessuto connettivo - fibromi, lipomi, condromi, ecc.

I mixomi sono localizzati in tutti gli organi, ma più spesso sulle estremità lungo i tronchi nervosi, nel tessuto sottocutaneo e intermuscolare, nell'ombelico, nel mesentere e nelle pareti della vescica.

Sebbene il mixoma sia un tumore benigno, spesso si ripresenta dopo la rimozione.

Macroscopicamente, il tumore appare come un nodo (a volte costituito da diversi nodi che si sono fusi insieme), ha una struttura lobulare, una consistenza gelatinosa ed è semitrasparente sulla sezione. Dalla superficie dell'incisione si estendono i fili mucosi. La delimitazione del tumore non è sempre chiara.

Microscopicamente, il mixoma è caratterizzato dalla presenza di un tessuto basofilo fibroso sfuso, nei cui anelli è presente una massa mucosa contenente cellule di forma allungata ea forma di stella, che si concentrano principalmente attorno ai vasi. La massa mucosa è l'acido ialuronico, poiché si dissolve dalla ialuronidasi e dà una reazione alle mucoidi. Questo serve a distinguere il vero mix dal falso in cui tale reazione è negativa.

Il tumore può essere riccamente vascolarizzato; a volte ci sono isole di tessuti fibrosi, adiposi e cartilaginei, derivanti dalla differenziazione delle cellule tumorali. Tali tumori dovrebbero essere attribuiti ai mesenchimomi. In alcuni casi, le isole della cartilagine e altri tessuti sono resti di fibromi trasformati muco, condromi, lipomi, ecc. Spesso è difficile distinguere un processo simile dal rivestimento dello stroma di un tumore a causa della distrofia.

Il quadro clinico dipende dalla localizzazione del mix.

Mixoma del cuore

Il mixoma atriale è un tipo molto raro di tumore al cuore che si verifica in una delle camere superiori del cuore (atrio). Circa tre quarti del mix atriale si trovano negli atri di sinistra e tendono a crescere sul muro (setto), che separa i lati destro e sinistro del cuore. I mixomi sono "benigni", il che significa che non si diffondono nel resto del corpo, come altri tumori. Tuttavia, poiché i mixomi possono crescere abbastanza, possono interferire con il lavoro del cuore, causando problemi con l'azione di pompaggio del muscolo cardiaco e ritmi cardiaci anormali. A volte piccoli pezzi di un tumore possono rompersi ed entrare nel flusso sanguigno. Se ciò accade, possono bloccare un'arteria in altre parti del corpo, come il cervello, che può causare un ictus o nei polmoni, causando un'embolia polmonare.

Trattamento chirurgico - rimozione del tumore all'interno del tessuto sano. Il trattamento con il fascio non è efficace.