Microsporia della pelle liscia e del trattamento del cuoio capelluto (microsporosi, tricofitosi)

microsporia

Microsporia (sinonimo: microsporosi, tricofitosi ) è una malattia contagiosa della pelle e dei capelli causata da funghi patogeni del genere Microsporum. L'infezione si verifica principalmente da pazienti con gatti microsporia, meno spesso cani, nel 20% dei casi da persone malate. Il periodo di incubazione va da 5 giorni a 6 settimane. I bambini sono più spesso malati, ci possono essere epidemie nei gruppi di bambini.

Quando la pelle liscia microsporia appare squamosa più punti eritematosi, spesso arrotondati con un cuscino gonfio luminoso intorno alla periferia, aumentano di dimensioni e tendono a fondersi in placche. Come risultato del riassorbimento della parte centrale della placca assumono spesso la forma di anelli e archi.

mikrosporiya
Cuoio capelluto microsporia

La microsporia del cuoio capelluto (Fig.) È caratterizzata da chiazze eritematose con un diametro da 0,5 a 5-7 cm, ricoperte da abbondanti scaglie di amianto; i capelli diventano opachi e si staccano allo stesso livello (4-8 mm dalla base) - prendono la forma di frammenti di capelli tagliati facilmente estraibili con una pinzetta, mentre ad occhio nudo si vede una frizione grigiastro che ricopre la radice dei capelli. Di solito il numero di lesioni è 3-6, ma può esserci una lesione grande (fino a 15 cm di diametro) con più piccoli screening. A volte le sopracciglia, le ciglia sono influenzate.

Il decorso della microsporia è cronico. Forse l'adesione dell'infezione da pyococcal secondaria con la formazione di pustole, bolle , ecc.

Eruzioni allergiche che non contengono un fungo possono verificarsi sulla pelle del tronco e delle estremità, specialmente durante la terapia irrazionale della lesione principale. La diagnosi viene effettuata sulla base del quadro clinico e della scoperta di un fungo patogeno durante l'esame al microscopio di scaglie di pelle o di capelli; di secondaria importanza è il bagliore delle lesioni con luce verde sotto i raggi di una lampada fluorescente in una stanza buia.

Trattamento della pelle liscia - Lubrificare quotidianamente la lesione: al mattino 2-5% di tintura di iodio, alla sera - strofinare unguento antiparassitario (10% di catrame di zolfo, pomata di Wilkinson o altro). Il cuoio capelluto è trattato in ospedali specializzati; capelli rasati, griseofulvin è prescritto all'interno: bambini sotto i 6 anni 1-2 volte, dai 6 ai 12 anni 0,25 g 3 volte, oltre 12 anni e adulti 0,25 g 4 volte al giorno prima del primo test negativo per i funghi quindi la dose viene gradualmente ridotta. La durata media del trattamento è di 1,5-2 mesi. I capelli nelle lesioni vengono rimossi con una pinzetta. Se ci sono controindicazioni per il trattamento di griseofulvin, si utilizza l' epilazione (vedere) con cerotto epilinico al 4% o raggi X , seguito dall'uso di disinfettanti e agenti cheratolitici al giorno per diverse settimane. Prevenzione : isolamento e trattamento dei pazienti identificati, disinfezione attuale e finale (vedi Disinfezione, tabella); gli esami con l'uso di una lampada fluorescente di persone che erano in contatto con il paziente (familiari, bambini in gruppi di bambini) sono effettuati prima della disinfezione finale e per 14 giorni dopo 1 volta in 5-7 giorni a seconda del tipo di patogeno. Coloro che sono stati ammalati non dovrebbero essere ammessi nei gruppi di bambini fino a quando non si ottengono tre test negativi sui funghi. Lotta ai gatti randagi, controllo veterinario di cani e gatti domestici.

La microsporia (microsporia, sinonimo di microsporosi) è una malattia contagiosa della pelle e dei capelli causata da vari tipi di funghi del genere Microsporum. La microsporia è la tigna più comune nell'Europa occidentale, in America e in Estremo Oriente.

L'eziologia. Esistono tre tipi di patogeni microsporia. I. Microsporum antropofilici (affetti umani) - Microsporum audouinii (varianti - M. tardum, M. umbonatum) e M. ferrugineum (microsporum arrugginito, sinonimo: M. aureum, M. japonicum, Trichophyton ferrugineum). II. Zoophil microsporum (parassiti della pelle e dei peli degli animali da cui sono infettate le persone) - M. lanosum (microsporum lanuginoso, sinonimo: M. felineum, M. canis) e M. equinum - l'agente patogeno della microsporia dei cavalli. III. Microsporum geofili (saprofiti nel suolo, raramente causano microspores nell'uomo e negli animali) - M. gypseum (sinonimo: M. fulvum, Achorion gypseum), M. nanum, M. vanbreuseghemii, M. coukei.

Epidemiologia. In Unione Sovietica, solo microsporum soffici e arrugginiti svolgono un ruolo epidemiologico, in altri paesi, anche il microsporum di Oduen. La microsporia colpisce principalmente i bambini, M. lanosum colpisce spesso gli adulti.

La contagiosità della microsporia causata da M. ferrugineum è molto alta. L'infezione da microsporia causata da M. lanosum si verifica nell'80% dei casi da gatti che soffrono di microsporia, meno frequentemente nei cani o attraverso oggetti contaminati con i loro capelli; nel 20% - da pazienti con persone microsporia. L'infezione da microsporio geofilico viene trasmessa attraverso il contatto con il terreno. L'epizootica della microsporia tra i gatti coincide con i lampi di microsporia negli umani.

Patogenesi. L'emergere e lo sviluppo della microsporia contribuiscono a traumi, macerazioni e violazioni dell'igiene della pelle. Il fungo viene dapprima introdotto nello strato corneo della pelle, quindi nei capelli; l'unghia non influisce

Immunità. L'immunità alle malattie ricorrenti si sviluppa solo nelle persone che hanno avuto una forma infiltrativa o suppurativa di microsporia.

Il corso e i sintomi. Il periodo di incubazione è di 5-7 giorni; con microsporia causata da M. ferrugineum, fino a 4-6 settimane. I centri sulla pelle possono avere la forma di 2-3 anelli, come se fossero inscritti l'uno nell'altro; ci sono più focolai sulla testa, senza infiammazione visibile, con tendenza a fondersi e posizionarsi nelle zone marginali (Figura 1). M. lanosum sulla pelle forma più punti infiammatori, spesso colpisce i capelli vellus; Sulla testa ci sono 1-2 grandi focolari squamosi arrotondati a forma di crusca con confini chiari e capelli fortemente staccati, e numerose piccole lesioni di contorni irregolari (Fig. 2). Le infiammazioni possono essere assenti, ma ci sono sia forme infiltrative che suppurative. Per tutti i tipi di microsporia, i capelli si staccano di 4-8 mm sopra il livello della pelle e sono avvolti in un involucro grigio-biancastro. C'è una sconfitta delle sopracciglia, delle ciglia.

Per la microsporia cronica, al periodo della pubertà arriva l'auto-guarigione. Con la forma suppurativa di microsporia, si verifica un'eruzione cutanea secondaria, allergica, sulla pelle (microsporidus, lichen microsporicus), non contenente funghi.

La diagnosi Un esame microscopico dei capelli appare avvolto in un caso di spore di mosaico piccole (2-4 micron) (figura 3). I peli del fungo colpiti hanno una caratteristica luce verdastra sotto una lampada fluorescente. La coltura del M. ferrugineum sul medium Saburo ha una forma coriacea, di forma favolosa, di colore ruggine, costituita da micelio e una massa di clamidospore. La coltura di M. lanosum rappresenta un disco piatto coperto da una peluria biancastra-giallastra con scanalature radiali; microscopicamente caratteristici sono macroconidi multi-camera di grandi dimensioni (mandrini) con pareti a doppio contorno.

Trattamento Le aree della pelle colpite sono macchiate di tintura di iodio e poi strofinate con un unguento di catrame di zolfo e salicilico. Per il trattamento della microsporia del cuoio capelluto, viene applicato un cerotto epilinico al 4% che provoca la caduta dei capelli su tutta la testa; antibiotico griseofulvin - per via orale (i capelli allo stesso tempo si radono); in caso di controindicazioni all'uso di questi farmaci, l'epilazione frazionaria viene eseguita con raggi x.

La prevenzione della microsporia causata da M. ferrugineum consiste in ripetuti esami (utilizzando una lampada fluorescente) dei familiari del paziente, dei bambini nel gruppo e del rapido isolamento dei pazienti identificati. Nella lotta contro la microsporia causata da M. lanosum, il lavoro coordinato dei servizi medico e veterinario, la distruzione dei gatti nelle micosi, è necessaria la cattura sistematica di animali senzatetto.

È anche importante condurre la disinfezione attuale e finale nei focolai.

Fig. 1. cuoio capelluto microsporia, causato da microsporum ruggine. Foci nella zona marginale della testa.
Fig. 2. Microsporia del cuoio capelluto, causata da microsporum soffice. Grande cuore arrotondato e numerose piccole lesioni.
Fig. 3. Capelli affetti da microsporio, circondati da una copertura di piccole spore disposte a mosaico.