Flora microbica umana (microflora)

Flora microbica umana

La flora microbica umana è una raccolta di microrganismi trovati in persone sane sulla pelle, sulle mucose e nell'intestino.

La natura della flora microbica umana è in gran parte determinata dalla sua localizzazione. La composizione quantitativa e qualitativa della flora microbica umana dipende anche dall'età, sesso, condizione corporea, ecc.

La microflora della pelle è rappresentata da vari tipi di stafilococco, streptococco, sarcina, difteroidi.

La microflora nasofaringea è in genere costante per lungo tempo. Può includere specie patogene: pneumococco, streptococco emolitico, meningococco.

La microflora del cavo orale è composta da micrococchi, streptococchi , enterococchi , pneumococchi, batteri dell'acido lattico, E. coli, proteus, dipteroidi, leptospira, spirille . Il numero di batteri in diversi punti della cavità orale non è lo stesso. La microflora varia a seconda delle condizioni delle gengive, dei denti, delle tonsille e del nasofaringe.

La microflora dello stomaco con la sua normale funzione è rappresentata da un numero relativamente piccolo di batteri: la maggior parte di essi muore sotto l'azione dell'acido cloridrico nel succo gastrico. Le eccezioni sono batteri resistenti agli acidi e sporogenici. Con una diminuzione dell'acidità del succo gastrico si può sviluppare sartsina, lievito, ecc.

La microflora dell'intestino tenue consiste principalmente di enterococchi. Inoltre, i batteri dell'acido lattico, E. coli, stafilococco , sarcini e lievito possono essere trovati qui.

La microflora del colon ha un importante significato fisiologico. Consiste dei cosiddetti normali abitanti intestinali ( Escherichia coli , Bact. Lactis e Streptococcus ovalis), così come un numero di tipi casuali di microbi che vengono con il cibo. Inoltre, vari tipi di clostridi e altri batteri anaerobici non sporogeni, proteo, aerobi sporogenici, a volte spirochete , lievito e streptococco fecale possono abitare l'intestino.

La microflora vaginale cambia tre volte. I neonati hanno solo numerosi lattobacilli di Dederlein. Quindi, per circa 10 anni, praticamente nessun batterio si trova nello scarico della vagina (a volte anaerobi banali). Con l'inizio della pubertà, un gran numero di lattobacilli di Dederlein, a volte vari cocchi, batteri gram-positivi e gram-negativi, si moltiplicano.

La microflora della parte anteriore dell'uretra negli uomini è costituita da stafilococco, difteroidi e diplobacilli non patogeni gram-negativi.

La flora microbica umana ha un significato fisiologico. I microrganismi sono coinvolti nella digestione del cibo nell'intestino, servono come fonte di vitamine (E. coli, ad esempio, forma una grande quantità di vitamina K2, necessaria per la sintesi della protrombina nel corpo). I rappresentanti della normale microflora sono antagonisti in grado di sopprimere lo sviluppo di microrganismi patogeni per l'uomo. Come parte della flora microbica umana, ci sono alcuni tipi di microrganismi che possono avere un effetto benefico sul corpo. In determinate condizioni (ipotermia, indebolimento del corpo a causa di malattie, fame, ecc.), La flora microbica umana può contribuire alla comparsa di numerose malattie: polmonite in pazienti con influenza, stomatite , cistite e persino sepsi .

La flora microbica umana è una raccolta di microrganismi che popolano la pelle e le mucose di una persona e non hanno un effetto dannoso notevole su di essi. La flora microbica umana è costituita da microrganismi che vivono nell'ambiente e dalla microflora presente (autoctona), cioè microrganismi, simbioticamente associati al corrispondente microrganismo.

La microflora della pelle consiste in un numero relativamente piccolo di specie di batteri, il cui numero e composizione delle specie varia a seconda della zona della pelle, in conformità con le norme di igiene personale, condizioni igieniche di vita e di lavoro. I principali rappresentanti della microflora della pelle sono Staphylococcus epidermidis e Staphylococcus pyogenes vax. aureus. Altri tipi di stafilococchi, streptococchi, sarcini, protei e difteroidi si trovano solo temporaneamente o accidentalmente. La presenza di stafilococchi sulla pelle umana è spiegata dal fatto che si trovano nel naso e nel nasofaringe, da dove si diffondono su tutta la superficie del corpo. Spesso questi tipi di batteri si trovano sulla pelle del perineo, principalmente nelle ghiandole apocrine; non è associato alla contaminazione (inquinamento, infezione) delle feci, poiché lo stafilococco della pelle e delle feci può appartenere a diversi tipi di fagi. La composizione della specie e il numero di batteri in diverse aree della pelle variano notevolmente e cambiano notevolmente quando si avvicinano alle uscite naturali delle mucose (attorno all'ano, alla vagina, al naso, all'apertura esterna dell'orecchio).

La microflora del cavo orale nelle persone sane dipende dal grado di purificazione della cavità orale da detriti alimentari, detriti di cellule epiteliali, muco, ecc., Che fungono da mezzo nutritivo per molti batteri. Il micrococchi rilevato orale, comprese le specie anaerobiche Veillonella, Peptococcus e Peptostreptococcus, Staphylococcus, α-, β- e Y-streptococchi, enterococchi, pneumococchi, vari tipi di Neisseria, Haemophilus, lattobacilli, batteri gram-negativi coliformi e Proteus, batteri anaerobici sporicidi del genere Bacteroides, vari diphtheroids e false barre di difterite, aste fusiformi, Borrelia (V. vincentii, V. buccalis, ecc.), treponemi (T. macrodentium, T. microdentium), leptospira (L. dentium), vibrazioni (V buccalis) e spirilla (S. sputigenum), così come varie specie di Leptothrix, Nocardia, Streptomyces, lievito (principalmente Candida e lievito ascosporogeno) e, infine, protozoi (Entamoeba buccalis, E. dentalis). Molte persone adulte sane hanno anche microrganismi simili alla pleuropolmonia e streptococchi α-emolitici, che si formano durante la coltivazione delle colonie a forma di L. Le migliori condizioni per lo sviluppo di microrganismi, specialmente anaerobi, nella cavità orale sono create negli adulti nelle sacche delle gengive, intorno ai denti e nei bambini nelle tonsille.

Normalmente, una piccola quantità di batteri resistenti agli acidi e sporogenici si trova nello stomaco (con un pH di succo gastrico circa 2,0). Riducendo l'acidità del succo e rallentando lo svuotamento gastrico, possono svilupparsi sarcine, lieviti e altri saprofiti. La microflora del contenuto dell'intestino tenue consiste quasi esclusivamente di enterococchi, che tollerano una reazione relativamente acida (pH = 6.2) di questa sezione intestinale. Ci sono anche batteri lattici; formano acido lattico, che svolge un ruolo nel sopprimere la moltiplicazione di Escherichia coli. Nelle parti inferiori dell'intestino tenue ci sono microbi gram-negativi del gruppo di Escherichia coli, stafilococco, sarcine e lievito. I principali abitanti dell'intestino crasso sono la comune di Escherichia coli, Bact. lactis aerogenes, Streptococcus ovalis e nei lattanti Lactobacillus acidophilus e L. bifidus; Si possono anche trovare vari tipi di clostridi, batteri anaerobici, non sporchi, cocchi giganti, proteo, Pseudomonas e bastoncini aerobici sporogenici.

Relativamente pochi batteri si trovano sulla superficie dell'epitelio della cavità nasale, apparentemente a causa delle proprietà antibatteriche della secrezione della mucosa nasale. Nella parte anteriore della cavità nasale si trovano principalmente stafilococco e vari difteroidi. Gli streptococchi non emolitici e ecologici, i cocchi gram-negativi del gruppo Neisseria, ecc., E talvolta altri batteri patogeni o patogeni condizionali (pneumococchi, streptococchi emolitici, Haemophilus influenzae) e certe microflora orali sono particolarmente comuni nel rinofaringe. La presenza nel muco nasale di persone sane, specialmente tra il personale medico, di ceppi di stafilococchi resistenti agli antibiotici gioca un ruolo significativo nell'insorgenza di infezioni nosocomiali (vedi).

I bastoncini Gram-positivi di Dederlein predominano nella microflora vaginale di una donna sana, di solito insieme ad un piccolo numero di anaerobi diversi. I microrganismi simili a lieviti, così come i protozoi del genere Trichomonas, non appartengono alla microflora "normale" della vagina. La loro presenza nella secrezione vaginale indica lo sviluppo di candidosi o tricomoniasi.

Nelle ragazze, durante le prime tre settimane di vita, quando i loro corpi sono saturi di ormoni estrogeni di origine materna, nella microflora vaginale sono presenti solo numerosi batteri di Dederlein, che sono passati dalla madre durante il parto. Con la scomparsa degli ormoni derivati ​​dalla madre dalla madre, solo gli anaerobi banali isolati si trovano nelle secrezioni vaginali (tranne quando la vagina viene contaminata da batteri intestinali a causa di un bagno improprio dopo lo sgabello o la ricerca di ossiuri). Con l'inizio della pubertà, a causa dell'estrogenizzazione dei propri ormoni, la microflora è tipica delle donne adulte.

Nella parte anteriore dell'uretra negli uomini, si trovano singoli stafilococchi, difteroidi e diplobacilli non patogeni gram-negativi; nelle urine è possibile trovare singoli bacilli resistenti agli acidi della specie Mycobacterium smegmatis - i soliti saprofiti delle ghiandole sebacee del glande. L'uretra nelle donne è sterile o può contenere una piccola quantità di cocchi non patogeni.