Mentolo (Mentholum)

mentolo

Il mentolo è irritante . Quando esposto alla pelle e alle mucose, provoca una sensazione di freddo, che è accompagnata da restringimento dei vasi superficiali e dilatazione dei vasi del cuore (vedi Validol). Applicato esternamente come un agente "distrattore" per nevralgia, emicrania, prurito sotto forma di alcool 0,5% e soluzioni a base di olio e "matite di mentolo". Nelle malattie infiammatorie del tratto respiratorio superiore, il mentolo viene utilizzato per la lubrificazione, l'inalazione e sotto forma di gocce (soluzione allo 0,5-1%) per il naso.

La lubrificazione del nasofaringe da parte dei bambini con il mentolo è controindicata, poiché può causare depressione riflessa o depressione respiratoria.

Il mentolo (mentolo, sinonimo di canfora di menta) è un rimedio che ha un effetto irritante, accompagnato da una sensazione di freddo; 1-metil-3-idrossi-4-iso-propil-cicloesanone. Applicato esternamente come un mezzo "distraente" per prurito, nevralgia, emicrania. Assegnare sotto forma di 0,5-1 - 5% di alcol, etere e soluzioni a base di olio o "matite di mentolo". Nelle malattie infiammatorie del tratto respiratorio superiore (naso che cola, faringite, laringite, ecc.) Il mentolo è usato per la lubrificazione, l'inalazione, sotto forma di gocce (0,5-1%) per il naso. All'interno il mentolo è prescritto come sedativo, spesso in combinazione con la tintura di valeriana, belladonna, ecc. Le gocce di Zelenin hanno questa composizione (tintura di mughetto - 10 ml, tintura di valeriana - 10 ml, tintura di belladonna - 2,5 ml, mentolo - 0,1 g). Come diluente coronarico, il mentolo viene utilizzato nell'angina pectoris, 1-2 gocce di una soluzione alcolica al 5% (alcool a 70 °) su un pezzo di zucchero sotto la lingua fino a completo assorbimento.

Vedi anche Validol.