Unità medica (unità medica)

Unità medica (unità medica)

L'unità medico-sanitaria (unità medica) è un complesso di strutture di trattamento medico e preventivo per fornire assistenza medica ai lavoratori e ai dipendenti di un'impresa industriale.

La parte medica è organizzata, di norma, in grandi aziende. Questa forma di servizio porta assistenza medica sul luogo di lavoro; insieme all'assistenza della rete medica territoriale generale nel luogo di residenza, i lavoratori ricevono assistenza medica nello stabilimento stesso. Le unità sanitarie possono essere di varie strutture e capacità. Al fine di sviluppare tipi specializzati di assistenza medica, è stata recentemente praticata l'organizzazione di grandi strutture sanitarie per servire diverse imprese.

L'istituzione principale dell'unità medica è una clinica , in cui i medici ricevono visite nelle specialità principali; Inoltre, di norma, l'unità medica comprende un ospedale, un centro medico (sorella) centri sanitari nei principali negozi dell'impresa; con molte unità mediche ci sono i sanatori-preventori notturni: le grandi unità mediche hanno un medico sanitario nel loro personale e un laboratorio igienico-sanitario. Tutte queste istituzioni operano sotto la direzione del primario, il capo dell'unità medica nominata dal dipartimento sanitario competente. Le unità mediche forniscono ai lavoratori e ai dipendenti cure ambulatoriali e ospedaliere; in assenza di un ospedale, i pazienti vengono ospedalizzati in ospedali territoriali. Le autorità sanitarie assegnano la parte medica e sanitaria del luogo in questi ospedali.

L'unità medica sviluppa un piano di emergenza in caso di incidente nell'impianto e crea una fornitura di emergenza di farmaci, medicazioni , ecc.

I lavoratori dell'unità medica sono serviti secondo il principio del negozio: un terapista di laboratorio è collegato ai negozi con un numero totale di 2.000 lavoratori, e insieme al trattamento di questi lavoratori nella clinica, l'unità medica organizza e conduce lavori preventivi nelle officine collegate dove deve esserci almeno un giorno lavorativo in una settimana Il medico del negozio esamina le condizioni di lavoro dei lavoratori, identifica fattori di produzione avversi e fattori ambientali che possono essere la causa di morbilità e lesioni e prende misure per eliminarli. I medici e gli operatori sanitari medi dell'unità medica monitorano le condizioni igieniche delle officine e dei luoghi di lavoro, così come le mense, le docce, ecc., Svolgono attività sanitarie ed educative, partecipano alla preparazione di un bene sanitario, producono vaccinazioni profilattiche.

Il medico dello studio dell'unità medica analizza sistematicamente l'incidenza con disabilità temporanea nelle singole professioni; effettua visite mediche periodiche dei lavoratori a contatto con varie sostanze tossiche, così come gli adolescenti che lavorano per la diagnosi precoce di possibili malattie professionali , cure tempestive e un impiego adeguato. Secondo il principio del distretto delle guardie, tutti i medici specialisti dell'unità medica lavorano: chirurghi, ostetrici e ginecologi, ecc. Studiano le cause della morbilità e degli infortuni, l'influenza delle condizioni lavorative sui lavoratori, cercano modi per prevenire lesioni, malattie pustolose, esaminano il lavoro dei centri di salute dei negozi, svolgono attività sanitarie ed educative .

Nel lavoro dell'unità medica, un esame clinico è di fondamentale importanza, la cui corretta attuazione svolge un ruolo importante nella prevenzione della morbilità con invalidità temporanea. Un piano integrato unico di attività ricreative è molto importante nel lavoro dell'unità medica, nella preparazione e attuazione di cui partecipano la direzione dell'impresa, il comitato di fabbrica, l'unità medico-sanitaria e la stazione sanitario-epidemiologica distrettuale. Questo piano prevede attività ricreative svolte dall'amministrazione dell'impresa (ad esempio, impianti idraulici - miglioramento della ventilazione, riscaldamento, illuminazione, ecc.), Organizzazioni sindacali (sviluppo di piani abitativi, dieta, assistenza sanatori-resort, ecc.), Unità medica (organizzazione di cure mediche, in particolare, vaccinazioni profilattiche, esami clinici, visite mediche periodiche, educazione sanitaria). Vedi anche Health Post.

La parte medica e sanitaria è un complesso di istituzioni mediche che servono lavoratori industriali e industriali, nuovi edifici, miniere, fattorie statali, ecc.

Il compito principale dell'unità medica è fornire assistenza medica qualificata e condurre attività preventive e ricreative nell'azienda.

L'unità medica porta assistenza medica sul luogo di lavoro, offre ai medici l'opportunità di studiare l'ambiente di lavoro, identificare le cause di morbilità e infortuni, sviluppare e svolgere, congiuntamente con l'amministrazione dell'impresa e l'organizzazione sindacale, misure sanitarie-preventive e terapeutiche per ridurre la morbilità e migliorare le condizioni di lavoro. L'unità medica è organizzata in imprese con il numero di lavoratori e impiegati da 4000 persone e oltre, e nelle imprese del carbone, del petrolio, della raffinazione del petrolio, delle industrie minerarie e chimiche - da 2000 persone.

Recentemente, abbastanza spesso è stata creata un'unità medica per un gruppo di imprese vicine. Questo ti consente di organizzare una clinica e un ospedale più potenti con reparti specializzati di grandi dimensioni.

Le unità medico-sanitarie sono di varie strutture e capacità, di solito includono un ospedale, una clinica o una clinica, centri sanitari, un dispensario.

La maggior parte dell'unità medica serve solo i lavoratori e i dipendenti delle loro imprese. Alcune unità mediche servono anche le famiglie di lavoratori e dipendenti, così come la popolazione che vive nell'area delle loro attività.

A capo dell'unità medica e sanitaria è il capo nominato dal dipartimento sanitario competente. Il lavoro si basa sul principio del servizio nei negozi.

La trama del negozio è organizzata sulla base del servizio di un medico del negozio con 2.000 lavoratori e impiegati, e presso le imprese chimiche, del carbone, minerarie e di raffinazione del petrolio - 1.000 lavoratori e impiegati.

Un medico locale che costruisce officine, per specializzazione terapeuta, fornisce assistenza medica in una clinica policlinica o ambulatoria con lavoratori di laboratori a lui collegati e svolge il lavoro preventivo direttamente in laboratori in cui dovrebbe frequentare almeno un giorno lavorativo settimanale. Qui il dottore studia le condizioni di lavoro dei lavoratori, identifica fattori di produzione avversi e fattori ambientali che possono essere la causa di morbilità e lesioni e prende misure per eliminarli.

Il medico dello studio dell'unità medica studia e analizza sistematicamente l'incidenza di invalidità temporanea in alcune professioni.

Altri specialisti medici dell'unità medica lavorano anche secondo il principio del distretto di guardie: chirurghi, ostetrici e ginecologi, ecc. Studiano le cause degli infortuni e della morbilità, l'influenza delle condizioni di lavoro sul corpo, cercano modi per prevenire ferite, malattie pustolose, esaminano il lavoro dei centri di salute dei negozi, svolgono servizi igienici lavoro educativo.

L'unità medica effettua cure ambulatoriali e ospedaliere a lavoratori e dipendenti se ha un proprio ospedale; in assenza di quest'ultimo, ospedalizza i pazienti negli ospedali territoriali. Per garantire l'ospedalizzazione prioritaria dei lavoratori, le autorità sanitarie assegnano i posti in questi ospedali all'unità medica.

Nel lavoro dell'unità medica, un ampio spazio è occupato dall'organizzazione di cure mediche per infortuni, visite mediche preventive periodiche e mirate e dall'osservazione di alcuni gruppi di lavoratori (vedi Esame clinico).

L'assistenza medica per gli infortuni è fornita dalla società 24 ore su 24. Il primo soccorso dovrebbe essere il più vicino possibile al luogo di lavoro. Nelle grandi officine con un commesso o centri sanitari (vedi), l'assistenza medica alle vittime viene fornita direttamente ai centri sanitari, lavorando tutto il giorno. Nei rimanenti workshop, i posti di pronto soccorso per infortuni in ogni turno sono organizzati da posti sanitari di lavoratori addestrati nelle norme di pronto soccorso di primo soccorso (applicazione di pneumatici, medicazioni sterili, emostatico, rimorchio dei feriti, ecc.). Un kit di pronto soccorso sanitario, una barella e le gomme sono a carico del posto sanitario.

I lavoratori che lavorano da soli o in piccoli gruppi ad una distanza considerevole dal centro medico (nelle miniere, nei siti di registrazione, gli operatori dei trattori e gli operatori di mietitrebbia nei campi, ecc.) Vengono insegnate le regole di autoaiuto e assistenza reciproca e vengono forniti con pacchetti individuali.

Se necessario, con ferite più gravi, le vittime vengono inviate alla clinica o all'ospedale dell'unità medica o dell'ospedale.

L'unità medica sviluppa un piano di emergenza in caso di un possibile incidente in azienda e fornisce una fornitura di emergenza di farmaci, medicazioni, veicoli, ecc.

I medici locali effettuano visite mediche periodiche dei lavoratori a contatto con varie sostanze tossiche, così come gli adolescenti lavoratori (di età compresa tra 16 e 18 anni) per la diagnosi precoce di possibili malattie professionali, il trattamento tempestivo del malato e il corretto impiego. Le scadenze per i riesami sono stabilite da ordini speciali e istruzioni del Ministero della Sanità dell'URSS. I medici specialisti coinvolti negli ordini di ogni professione partecipano anche a visite mediche periodiche e vengono eseguiti tutti i test di laboratorio e le radiografie necessarie.

Gli specialisti dell'unità medica organizzano esami medici di massa mirati dei lavoratori per la diagnosi precoce di tubercolosi, cancro e altre malattie. I pazienti identificati vengono portati sul conto del dispensario da specialisti dell'unità medica o dispensari speciali per il trattamento e l'osservazione sistematica.

I lavori igienico-sanitari e antiepidemici nell'impresa occupano un posto importante nell'attività della parte medica e sanitaria.

I medici locali, i paramedici e gli infermieri dei centri di salute controllano regolarmente la salute dei laboratori e dei luoghi di lavoro, nonché delle istituzioni residenziali (mense, buffet, docce, ecc.), Svolgono attività sanitarie ed educative, partecipano alla preparazione di un bene sanitario.

Unità mediche e centri sanitari sono coinvolti nel monitoraggio del rispetto delle misure di sicurezza e protezione del lavoro.

Tutti i lavori sanitari e preventivi dell'unità medica vengono effettuati a stretto contatto con l'organizzazione sindacale, con il coinvolgimento del patrimonio attivo (membri delle commissioni di protezione del lavoro e dei consigli di sicurezza sociale del comitato di fabbrica, ispettori della protezione del lavoro pubblico, lavoratori dell'assicurazione, posti sanitari della Croce Rossa). Il lavoro igienico e epidemiologico è effettuato da stazione epidemiologica sanitaria (promsanvrachi). Le unità mediche sono direttamente coinvolte nella preparazione di un unico piano globale di misure sanitarie sul lavoro e nel monitoraggio della sua attuazione.

Il piano si basa su un'analisi dell'incidenza e degli infortuni dei lavoratori e prevede varie misure per ridurre l'incidenza, prevenire infortuni e migliorare le condizioni sanitarie dell'azienda.

Il piano è realizzato insieme all'amministrazione e al comitato di fabbrica e approvato dal direttore dell'impresa. Registra misure specifiche di carattere sanitario-sanitario, igienico-sanitario e terapeutico-profilattico, specificando esecutori specifici (amministrazione, organizzazione sindacale, parte medico-sanitaria) e scadenze.