Supporto medico delle forze armate

Supporto medico delle forze armate

Il supporto medico delle forze armate è un insieme di misure adottate dal servizio medico militare per proteggere la salute del personale delle Forze armate, fornire assistenza medica tempestiva a coloro che sono coinvolti in battaglie e malati, ripristinare rapidamente le loro capacità di combattimento e tornare al servizio.

Il supporto medico delle forze armate, sia in tempo di pace che in tempo di guerra, è organizzato secondo i piani dei comandanti medici approvati dal comando.

In tempo di pace, medico-preventiva, igienico-sanitaria e, con appropriate indicazioni, vengono effettuate misure antiepidemiche. Hanno lo scopo di rafforzare la condizione fisica del personale militare, prevenire e ridurre la morbilità e migliorare il lavoro e le condizioni di vita delle truppe.

Il supporto medico delle operazioni militari delle truppe rappresenta un complesso insieme di misure nel campo della medicina e dell'evacuazione (vedi supporto medico e di evacuazione delle truppe), attività sanitarie, igieniche e antiepidemiche del miele. servizi, così come nel campo delle forniture mediche truppe.

Prima di redigere un piano per il supporto medico delle forze armate per un'operazione di combattimento, la direzione medica chiarisce il compito imminente del servizio medico alla luce del compito di combattimento delle truppe e valuta la situazione, identificando i fattori che possono influenzare l'organizzazione dei servizi medici. fornitura di truppe (equilibrio delle forze, stato delle retrovie, condizioni sanitarie ed epidemiologiche delle truppe e della loro area di attività, disponibilità di forze e equipaggiamenti dei servizi medici, loro conformità al compito da svolgere, ecc.), nonché il terreno e le condizioni meteorologiche. Nel processo di valutazione della situazione, vengono tratte le conclusioni che costituiscono la decisione del capo medico sull'organizzazione di supporto medico per le forze armate, determinare possibili perdite sanitarie di truppe (numero di feriti e malati), la loro distribuzione probabile lungo direzioni di evacuazione e periodi di ostilità, stabilire un raggruppamento razionale di forze e mezzi miele. volume di servizio miele. assistenza nelle fasi del miele. evacuazioni (vedi Assistenza medica in condizioni di campo), ecc. Per determinare le diverse condizioni del terreno che possono influenzare la condizione sanitario-epidemiologica delle truppe o le attività del servizio medico, il miele è organizzato. esplorazione. Soluzione miele Il capo del supporto medico delle forze armate è redatto sotto forma di un piano, che prevede il luogo e il calendario per lo spiegamento delle fasi della medicina evacuazione, la quantità di miele. assistenza, la distribuzione di forze e mezzi di servizi medici, manovrarli, la creazione di una riserva, misure antiepidemiche, l'ordine di approvvigionamento di miele. proprietà, misure per la protezione antinucleare, sanita-chimica e batteriologica, ecc. Piani separati per l'evacuazione medica e misure antiepidemiche possono essere elaborati in unità militari. L'esperienza della Grande Guerra Patriottica ha mostrato che l'organizzazione del supporto medico per le operazioni militari delle truppe dovrebbe essere effettuata con una rigorosa considerazione di tutte le condizioni che influenzano le attività del miele. servizio e in primo luogo in conformità con la situazione di combattimento.

Nelle condizioni moderne, quando equipaggia gli eserciti con nuovi tipi di armi (agenti termonucleari, batteriologici, altamente tossici), il cui uso porta all'emergere di massa e varie ferite di persone in brevi periodi di tempo, il supporto medico per le operazioni militari delle truppe diventa molto importante. La massa, l'aumento della gravità delle ferite, la presenza di un gran numero di vittime con sconfitte combinate, la vulnerabilità dei posti di soccorso e delle istituzioni, la necessità di adottare misure per proteggerle dalle armi di distruzione di massa aumentano drammaticamente la complessità e il carico di lavoro del servizio medico delle Forze Armate (vedi). L'emergere di nuovi tipi di armi, l'accresciuta mobilità delle truppe e la loro capacità di fornire colpi potenti, cambiamenti frequenti e improvvisi nella situazione pongono una serie di elevate richieste al servizio medico. Il servizio medico dovrebbe avere un numero sufficiente di mezzi di evacuazione medica e antiepidemici, in possesso di tale mobilità, che consentirebbe di spostarli rapidamente dopo le truppe o ai centri di lesioni di massa, dove è richiesta la resa del miele. assistenza a un gran numero di misure di prevenzione o antiepidemia, colpite o urgenti. Nelle condizioni della guerra moderna, l'adeguata formazione del personale medico, così come la continua guida delle forze e dei mezzi di servizio in accordo con la situazione di combattimento, retroguardia e medicina e le sue variazioni durante i combattimenti, sono di grande importanza.

Vedi anche Fornitura medica.